A- A+
Sport
Real Madrid, in campo uno squalificato. Rischio esclusione dalla Coppa

Pazzesco cortocircuito del Real Madrid: nel match di Coppa del Re contro il modesto Cadice (Secunda Division B) Rafa Benitez ha mandato in campo Denis Cheryshev che avrebbe dovuto scontare un turno di squalifica, per un giallo preso l'anno scorso in Barcellona-Villarreal. Un errore incredibile di tutti: il giocatore non ha evidentemente ricordato la sanzione, l'allenatore lo ha schierato (commise un identico errore nel 2001 al Valencia) e il club che non si era accorto della cosa. Tutti colpevoli. Il 3-1 finale per i blancos risulta inutle, Cheryshev era addirittura andato in gol al terzo minuto (poi doppietta di Isco), venendo poi sostituito nell'intervallo. 

Secondo l'articolo 76 del regolamento della FEF, averlo mandato in campo è "alineación indebida", Il Real rischia l'eliminazione diretta dalla Coppa del Re, con lo 0-3 a tavolino.Il Cadice ha già fatto sapere di voler ar rispettare la legge: "Il consiglio di amministrazione del Cadiz si riunirà a fine partita. Rispettiamo il Real Madrid, ma i nostri tifosi ed i nostri soci vogliono sempre il meglio per il Cadiz, se ci sarà una possibilità lo riporteremo. Abbiamo controllato tutti gli squalificati e questo giocatore risulta aver preso una giornata".

La notizia si era sparsa allo stadio durante la partita, con i tifosi del Cadice che hanno iniziato a intonare cori di scherno. Il difensore del Barça, Piquè, ha postato un messagguo social pieno di emoticon che ridono...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
real madridsqualificatocadiz
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.