A- A+
Sport
Renzi decisionista e grintoso? Perchè non esplicita il niet a Tavecchio?

Don Carlo Tavecchio, intervistato da Radio1: "Mi hanno trattato peggio dell'assassino di Kennedy". Ma di cosa straparla il candidato alla successione di Abete ? Insufficiente anche in storia : l'assassino di J.F.Kennedy, Lee H. Oswald, fu ucciso, 2 giorni dopo l'attentato di Dallas, da Jack Ruby, mentre gli agenti lo stavano portando in prigione...

Il premier, Matteino Renzi, come la maggioranza degli sportivi, diversi club e molti giornali, cartacei e on line, non vuole che il signor Tavecchio diventi il nuovo ( si fa per dire....) Capo della federcalcio, dopo il disastro della Nazionale di Prandelli in Brasile e le dimissioni di Abete.
Bene. Renzi lo dica a Malagò, Presidente del Coni, e a Delrio, sottosegretario, renziano, con delega allo Sport, assumendosi la responsabilità, politica, della indicazione, chiara e motivata, da Capo del governo e non da tifoso della Fiorentina.

E Tavecchio? Si accomodi sulla poltrona di Presidente della Casa di riposo di Cesano Boscone, dove svolge i servizi sociali il Presidente del Milan, Berlusconi, o al Pio Albergo Trivulzio di Milano, dove, 22 anni fa, Di Pietro ammanettò il mariuolo craxiano Mario Chiesa.

I tweet? Efficaci, dottor Renzi, ma non sempre risolutivi, come le battute, a ruota libera, su questioni delicate, come la guida della federazione sportiva più importante e più ricca del Paese.

Pietro Mancini

 


 

Tags:
renzitavecchiofigc
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.