A- A+
Sport

Al quotidiano sportivo spagnolo Marca non hanno dubbi: tra Cristiano Ronaldo e il Real Madrid è già stato deciso tutto. L'accordo  tra il calciatore e il presidente Florentino Perez sarebbe gia' stato trovato da circa un mese, e sara' ufficializzato al momento opportuno. Il fuoriclasse portoghese resterebbe quindi nella 'Casa Blanca' fino al giugno del 2018, andando a guadagnare 17 milioni di euro netti a stagione, uno in piu' di quanto percepisce Messi al Barcellona. Spaventosa e' la clausola rescissoria fissata dal nuovo contratto, che ammonterebbe a un miliardo di euro. Quanto ai diritti di immagine, il club e il calciatore faranno a metà: 50% a testa, una novità rispetto all'accordo finora in vigore, che prevedeva il 60% a Ronaldo e il 40% al Real. Eppure il diretto interessato non ha voluto confermare l'indiscrezione e da Los Angeles ha spiegato: "Una soluzione sul mio rinnovo di contratto non è ancora stata trovata, e non vorrei parlarne perchè non mi sembra il momento opportuno. Piu' avanti si saprà qualcosa''.

cristiano ronaldo modificato 1

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ronaldoreal madridrinnovo
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.