A- A+
Sport
Sampdoria, Quagliarella show con la Spal. Torino, il Gallo Belotti torna a cantare
Fabio Quagliarella (foto Lapresse)

Sampdoria, Quagliarella show con la Spal

La Samp sbanca Ferrara 2-1 grazie a super Quagliarella e continua a sognare l'Europa, il Genoa non riesce ad avere la meglio contro un Frosinone in dieci per un'ora, mentre e' fondamentale in ottica salvezza il successo dell'Udinese sul Bologna, al terzo ko di fila. Dopo il successo del Torino sul Chievo e in attesa dei posticipi Atalanta-Fiorentina e Napoli-Juventus, e' quanto accaduto nel pomeriggio di A.

Al Mazza Quagliarella mette subito la partita in discesa per Giampaolo: al 4' il bomber campano si esibisce in una mezza rovesciata, su cross di Bereszynski, che non lascia scampo all'ex Viviano. Al minuto 11 il raddoppio: cross di Linetty, colpo di testa di Quagliarella, a 19 reti con Ronaldo, e 2-0. In contropiede la Samp sfiora il tris a piu' riprese, attorno all'ora di gioco annullato un gol a Floccari per un millimetrico fuorigioco di Petagna. Arriva la rete della Spal a tempo scaduto con la bella punizione di Kurtic: 1-2 il finale. Espulso Cionek.

Torino, il Gallo Belotti torna a cantare. "Gol mi mancava, ma non più di tanto"

"Il gol e' sempre qualcosa di emozionante per un attaccante, mi mancava ma non piu' di tanto perche' sapevo di giocare bene. Ero convinto che prima o poi avrei segnato e sono contento sia arrivato oggi". Cosi' Andrea Belotti commenta al termine di Torino-Chievo 3-0, match sbloccato dalla sua rete al 76'. "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, loro giocavano tutti dietro. Il volere fortemente i tre punti e non riuscire a segnare ci faceva accumulare rabbia", ha spiegato ai microfoni di Dazn il centravanti granata, che ringrazia il pubblico accorso all'Olimpico: "Loro sono il nostro dodicesimo uomo, solo il popolo granata puo' dare una spinta del genere. Europa League? Dobbiamo continuare a sacrificarci, sappiamo benissimo quanto potrebbe essere importante raggiungerla". Il Torino ha battuto 3-0 il Chievo in casa e sono sei partite senza subire gol: Sirigu supera il primato di imbattibilità di Luciano Castellini di 517' a 557'. Primo tempo senza emozioni: l'occasione migliore è del Chievo con Giaccherini, che sbaglia. Nella ripresa forcing Toro e il gol arriva alla mezz'ora con Belotti su sponda di Zaza. Poi gol di Rincon e Zaza.

 

Commenti
    Tags:
    sampdoriaquagliarellaquagliarella spalquagliarella sampdoriatorinobelottibelotti torino




    in evidenza
    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    Annuncio col giallo

    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    
    in vetrina
    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


    motori
    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.