A- A+
Sport
Roma, "Strootman resta. United non ha chiamato". Mentre Destro...

Il Manchester United si rassegni: Kevin Strootman non si muovera' da Roma. Dopo l'uscita di scena dei giallorossi dalla Champions, i tabloid sono tornati alla carica, ipotizzando un nuovo tentativo a gennaio dei Red Devils per il centrocampista olandese.

Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma, stoppa sul nascere qualsiasi indiscrezione. "Leggo queste voci ogni giorno e al nostro presidente non piace - commenta ai microfoni inglesi di 'Sky Sports News HQ' - Pallotta, poche settimane fa, ha detto che Kevin non e' in vendita anche se, a essere onesti, non abbiamo ricevuto alcuna chiamata da Manchester. Ma la sua cessione non e' nei nostri piani".

Nemmeno l'eliminazione in Champions cambia le cose. "Non ho indizi a riguardo, magari dovete chiedere a Van Gaal o Woodward (ad dello United, ndr) ma non pensiamo di vendere i nostri giocatori migliori. Kevin, inoltre, e' giovane, non e' solo un buon giocatore ma e' anche giovane, ha un lungo contratto con noi e vogliamo costruire la squadra attorno a lui".

L'altra situazione su cui si monitorano le decisioni della Roma è legata a Mattia Destro: il 23enne attaccante ha avuto solo 8 partite da titolare quest'anno, in una stagione con qualche gol e prestazioni alterne. Milan e Inter lo seguono, anche se il valore del cartellino è di 20 milioni. Una cessione importante (Icardi al Chelsea è una voce, l'addio di Fernando Torres e l'altro fronte ma più che altro permetterebbe il risparmio dell'ingaggio) potrebbe smuovere la situazione. Il giocatore potrebbe prendere in esame il ritorno a Milan, molto dipenderà anche dalla volontà del club giallorosso che non può comunque sfoltire troppo la rosa a cuore leggero visto il doppio impegno campionato-Europa League.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
strootmandestroas romacalciomercato
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.