A- A+
Sport
Superlega (Champions addio) con Juventus-Milan-Inter: business da 350 mln
(foto Lapresse)

Superlega europea (Champions League addio) con Juventus, Milan e Inter. Un business da 350 milioni per l'Nba del calcio

Il progetto Superlega nel calcio va avanti. Il torneo privato che distruggerebbe la Champions League (organizzata dall'Uefa) vede le due grandi di Spagna (Real Madrid e Barcellona) in prima fila. Il progetto di Florentino Perez (svelato dal Times) e dei top club europei è chiaro: una Nba del pallone. O meglio, un torneo sullo stile dell'Eurolega di basket (che tra le italiane vede in campo l'Olimpia Milano di Giorgio Armani). In quest'ottica ci sarebbero 15 club fondatori qualificati di diritto e 5 squadre che dovrebbero guadagnarsi sul campo il pass per giocare il torneo. Tanti i soldi in ballo: 350 milioni di incasso garantito per ogni società. Una torta ricchissima, se pensiamo che attualmente con la Champions chi arriva in fondo arriva a prendere meno della metà. 

SUPERLEGA CALCIO CON MILAN, INTER E JUVENTUS. LE 15 SQUADRE PARTECIPANTI DI DIRITTO

Quali le partecipanti? L'Italia avrebbe tre posti fissi, riservati a Juventus, Milan e Inter. La parte del leone la farebbe l'Inghilterra con sei squadre: Manchester United, Liverpool, Manchester City, Arsenal, Chelsea e Tottenham. Tre le spagnole (Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid), due tedesche (Bayern Monaco e Borussia Dortmund) e una francese (Psg). Le partite della Superlega non andrebbero a intaccare i campionati nazionali. Almeno a livello di programmazione. Niente match nei weekend (smentendo così alcune indiascrezioni dei mesi passati), ma sfide infrasettimanali, con due gruppi da 10, le prime 4 squadre ai playoff, e le prime 5 al Mondiale per club Fifa (per i 2 posti residui spareggi tra seste e settime).

SUPERLEGA CALCISTICA: FIFA E UEFA CONTRO IL TORNEO CHE UCCIDEREBBE LA CHAMPIONS LEAGUE

Già la Fifa. In realtà la Federazione calcistica mondiale è stata netta nelle scorse ore: chi gioca la Superlega europea è fuori da tutto il calcio internazionale. E ha minacciato non solo i club ma anche i giocatori. Chi aderisce “non sarebbe autorizzato a partecipare a nessuna competizione organizzata dalla Fifa o dalla rispettiva confederazione”. Fuori dunque non solo dalla Champions, ma soprattutto dai tornei delle nazionali: Europei, Mondiali, Coppa America. "A questo proposito le confederazioni riconoscono il Mondiale per club come l'unico torneo globale per club, la Fifa riconosce le competizioni per club organizzate dalle confederazioni come le uniche a livello continentale. I principi universali di merito sportivo, solidarietà, sistema di promozione e retrocessione e sussidiarietò, sono elementi chiave nella piramide calcistica, garantiscono il successo globale di questo sport e per questo sono inclusi negli statuti della Fifa e delle confederazioni. Il calcio ha una storia lunga e ricca grazie a questi principi. I risultati in campo devono essere gli unici a determinare la partecipazione alle competizioni mondiali e continentali". Il comunicato porta la firma di Gianni Infantino, presidente della Fifa, oltre che di Aleksander Ceferin (presidente Uefa), Shaikh Salman bin Ebrahim Al Khalifa (presidente Afc), Vittorio Montagliani (presidente Concacaf), Constant Omari (presidente Caf), Alejandro Dominguez (presidente Conmebol) e Lambert Maltock (presidente Ofc).

Commenti
    Tags:
    superlega calciosuperlega milansuperlega juventussuperlega intersuperlega fifasuperlega uefasuperlega news
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Chiara Nasti, scollatura atomica Lady Zaniolo in versione Ninja

    Diletta, Belen e... Foto-Video Vip

    Chiara Nasti, scollatura atomica
    Lady Zaniolo in versione Ninja

    i più visti
    in vetrina
    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...

    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.