A- A+
Sport
Superlega-Uefa, nuova mossa legale: "Revocare l'accordo con chi ha rinunciato"
(foto Lapresse)

La Superlega è tutt’altro che morta e ogni giorno spuntano nuove prove dell’intenzione dei top club europei di andare avanti con il loro progetto, sfidando l’ira della Uefa.

Il New York Times ha infatti rivelato che A22, la società costituita per dare vita alla Superlega, ha presentato un’altra mozione al tribunale di Madrid.

Lo scopo di questa nuova iniziativa legale è la cancellazione dell’accordo tra la Uefa e i nove fondatori “pentiti”, ovvero le sei squadre inglesi, Inter, Milan e Atletico Madrid.

Come riportato ieri da affaritaliani.it, il loro “pentimento” sarebbe stato solo tattico e per nulla sostanziale.

Da qui il tentativo di fare carta straccia del patteggiamento a 15 milioni di sanzione complessiva, con trattenuta del 5% dei ricavi per la prossima stagione.

A spingere le 9 ricorrenti su questa strada sono ovviamente le tre ribelli principali, Juventus, Real Madrid e Barcellona, che hanno già ottenuto attraverso lo stesso canale la sospensione del procedimento dell’Uefa nei loro confronti.

SUL CASO SUPERLEGA LEGGI ANCHE:

Superlega, Juve fuori o dentro la Champions? Arrivata la decisione delle Uefa

L'Azienda Calcio fallita da anni: 4,6 mld di debito e perdite crescenti

Superlega, la Uefa sospende il procedimento su Juve, Real e Barca

Superlega, la Uefa non molla: sanzioni in arrivo per Juve, Real e Barcellona

La Superlega è pronta a ripartire: "Non c'è un piano B e non chiederemo scusa"

Inter, gli sponsor cinesi misteriosi. I ricavi dal Dragone "salvano" i conti

Commenti
    Tags:
    superlegauefaintermilanjuvebarcellonareal madrid




    in evidenza
    Prime lancia lo spin-off di Lol "Angioni futuro della comicità"

    L'intervista ai tre giudici

    Prime lancia lo spin-off di Lol
    "Angioni futuro della comicità"

    
    in vetrina
    Gioseppo Woman lancia la nuova adv: lo spot con la bellissima Elsa Pataky

    Gioseppo Woman lancia la nuova adv: lo spot con la bellissima Elsa Pataky


    motori
    Nuova MINI John Cooper Works Countryman: prestazioni e stile al top

    Nuova MINI John Cooper Works Countryman: prestazioni e stile al top

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.