A- A+
Sport
Totti stand by, ma la Roma di Spalletti manderà via 5 over 30

La Roma attende il faccia a faccia tra James Pallotta e Francesco Totti per capire le decisioni del capitano circa il suo futuro. Ma le decisioni che prenderà il numero dieci giallorosso esulano da un discorso di svecchiamento della rosa che partirà a giugno. Luciano Spalletti vuole ripartire da un progetto più giovane. A gennaio ha già rescisso Ashley Cole, in estate si discuterà l'addio di altri giocatori over 30: da De Sanctis e Lobont, passando per Keita, Maicon e Torosidis.

Il 33enne Daniele De Rossi invece resterà un punto fermo: Capitan Futuro rappresenta la continuità nel tempo per il progetto Roma. Difficile pensare anche all'addio di un altro 33enne, Edin Dzeko. L'attaccante bosniaco è arrivato la scorsa estate dal Manchester City: dopo mesi di difficoltà in zona gol ultimamente sembra essersi sbloccato e potrebbe essere un giocatore importante nel rilancio di una Roma che già insegue la conferma in Champions League per la prossima stagione.

Potrebbe invece tornare il 21enne centrocampista argentino Paredes ora in prestito all'Empoli. "Giampaolo me ne ha parlato bene”, ha detto di recente Luciano Spalletti. Stesso percorso potrebbe fare il portiere polacco Skorupski. Ma il titolare della porta giallorossa dovrebbe essere il 23enne brasiliano Allison, ventitreenne già punto fermo della Seleçao. La Roma del futuro poi si attende molto anche dal 19enne fantasista Gerson, che soffiò nei mesi scorsi a Juventus e Barcellona.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tottiromaspallettide rossimaicon
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.