A- A+
Sport
Milan, piove sul bagnato: legamenti della caviglia per Van Ginkel

Non bastasse l'infortunio che terrà fuori probabilmente per un paio di mesi ancora Ricky Montolivo, o Ricky Saponara fermo ai box dopo l'operazione al ginocchio sinistro di una decina di giorni fa, ecco un altro centrocampista di qualità del Milan che si ferma: trauma distorsivo con interessamento legamentoso alla caviglia destra per Marco Van Ginkel. Davvero una brutta doccia fredda per il 21enne olandese arrivato in prestito dal Chelsea e su cui Pippo Inzaghi confidava per dare un po' di qualità alla zona centrale rossonera.

Per Van Ginkel tra l'altro il 24 settembre è un giorno maledetto. Proprio 12 mesi fa un infortunio: in quel caso fu durante Swindon Town-Chelsea (anche quella volta in gol Fernando Torres) e il ginocchio cedette (a causa di una zolla messa male). Nove mesi fuori. Questa volta dovrebbero essere quattro le settimane di stop.

Per il resto qualche segnale positivo dall'infermeria e dal campo. Essien, tornato a disposizione, ha svolto degli scatti su distanze brevi. Ma soprattutto il brasiliano Alex, pronto per il Cesena, ha effettuato alcuni allunghi assieme a Pazzini, entrato ieri nel finale di gara.

Una buona notizia per il club di via Aldo Rossi nella serata agrodolce di Empoli arriva da Simone Verdi. Il 22enne dell'Oltrepo pavese ha mostrato lampi di classe e accelerazioni che confermano un talento sicuro (una mezzapunta capace di saltare l'uomo, veloce e con due piedi) su cui si scommetteva ai tempi della Primavera milanista. E' in comproprietà con il Torino e se dovesse dimostrare nuovi segni di crescita magari a fine stagione potrà riguadagnarsi la maglia rossonera. "E’ un talento pazzesco, ma per esplodere ha bisogno di un salto di qualità in zona realizzativa (cinque gol l'anno scorso in serie B, ndr). Sottoporta deve trovare la giusta cattiveria per incidere. Ma ha qualità eccezionali”, ha detto a Radio Sportiva il ds empolese Marcello Carli.

Tags:
van ginkelmilanempoli
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.