A- A+
Sport
Verratti lascia la nazionale. Castellacci: "Deve riposare"

Coundown verso la sfida di Milano contro la Croazia, Enrico Castellacci, medico della Nazionale, fa il punto sulle condizioni degli azzurri e spiega i motivi della partenza dal ritiro di Coverciano di Marco Verratti. "Il giocatore e' ritornato a Parigi. Lo abbiamo provato per 2-3 giorni per vedere se la pubalgia poteva recedere in tempo per la partita di domenica - ha spiegato Castellacci -. Poi ci siamo resi conto che Verratti aveva ancora bisogno di riposo e, d'accordo con il mister, abbiamo deciso di rimandare il ragazzo al Paris Saint Germain".

Castellacci si sofferma anche su Mario Balotelli, alla prima convocazione azzurra dopo il fallimentare Mondiale brasiliano. "Mario e' tornato con voglia - continua il medico della Nazionale -. Penso sia stato felice di essere stato convocato dopo l'infelice esperienza in Brasile. L'ho visto sufficientemente carico per affrontare questa avventura importante per lui e per noi. I suoi problemi al ginocchio? Solo problemini che si risolvono".

Tags:
verrattinazionaleeuro 2016castellaccipsg
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.