A- A+
Sport
Ansia Vidal: lotta contro il tempo (e contro il ginocchio): operato a Barcellona

Vidal operato a Barcellona, domani rientro a Torino - La Juventus ha reso noto che "Arturo Vidal e' stato sottoposto a Barcellona a un intervento di meniscectomia parziale selettiva, con apposizione di fattori di crescita del menisco laterale del ginocchio destro. L'operazione e' stata eseguita dal professor Ramon Cugat, alla presenza dei medici della Juventus e della Nazionale cilena". Il giocatore rientrera' a Torino per svolgere primi giorni di cure riabilitative.

Il jolly cileno era rientrato dal primo minuto contro il Benfica nel ritorno di Europa League giocato allo Juventus Stadium (con dolorosa eliminazione finale), dopo i pochi minuti giocati in campionato sul terreno di gioco del Sassuolo. Ma i problemi al ginocchio lo hanno costretto a operarsi. Adesso cercherà di forzare i tempi di recupero per il Mondiale in Brasile. Non è un infortunio grave, ma occorre circa un mese per tornare in campo e poi dovrà recuperare la condizione visto che ha giocato pochissimo ultimamente. I tempi sono al limite... 

Pogba "grandioso giocare con Pirlo,felice a Torino" - "Giocare con Pirlo e' grandioso: ogni giorno impari da lui, lo guardi giocare e ti diverti. E' un top player ormai da molti anni, quando lo guardi vorresti solo essere come lui". A parlare, in un'intervista alla BBC riportata dal sito della Juventus, e' Paul Pogba, che ripercorre i suoi due anni in bianconero. "A Manchester ho acquisito l'esperienza per venire qui e giocare con grandissimi giocatori come Pirlo, Arturo Vidal, Marchisio, Buffon", ha aggiunto il francese, riconoscendo quanto sia stato fondamentale nel suo percorso di crescita lottare, faticare e sudare ogni giorno fianco a fianco con i campioni della Juventus, che avendo piu' esperienza sui campi da pallone hanno potuto fornire preziosi consigli. "Ho imparato molto allo United, ma ora sono qui a Torino e sono felice a Torino", prosegue Pogba, cresciuto in questa stagione anche in termini di reti e assist."Quest'anno posso fare gol, ho molte occasioni durante le partite.Non sono sorpreso, questo e' cio' che voglio fare. Tuttavia, devo decisamente migliorare i colpi di testa in attacco, perche' sono alto e devo cercare di andare sul pallone di piu' sugli angoli e fare piu' gol. Devo migliorare in tutti gli aspetti, per essere un giocatore completo". Infine, inevitabile una domanda sulla prossima Coppa del Mondo in Brasile con la maglia della Francia: "Giocare il Mondiale con la prima squadra e' un sogno che si avvera. Voglio vincerla, sara' dura ma possiamo farcela. La squadra e' buona fuori dal campo, abbiamo un buon gruppo e andiamo d'accordo".

Pirlo "gioco e mi diverto, Pogba? Meglio che resti" - Manca ancora l'ufficialita' ma Andrea Pirlo sara' un giocatore della Juventus fino al 2016. Per quella data il centrocampista bianconero avra' spento 37 candeline, parecchie per un calciatore ma non per lui. E le sue parole a "L'Equipe" ne sono l'ulteriore conferma. "La mia piu' grande motivazione e' semplicemente quella di giocare a calcio, perche' mi piace, mi diverto in campo - spiega Pirlo in un'intervista a 'L'Equipe' - Fortunatamente ancora oggi, tutte le mattine quando vado agli allenamenti, o quando arriva il giorno delle partite, mi diverto. Penso che questa sia la cosa piu' importante. Non sento la stanchezza e per adesso continuo a godermela. Il giorno in cui questo piacere verra' meno, faro' altro". Alla terza stagione in bianconero, Pirlo continua a essere un giocatore decisivo. "Quando sono arrivato alla Juve, ho subito sentito la voglia di fare meglio, c'era un progetto ambizioso e da li' abbiamo iniziato un percorso che ci ha portato a questi risultati", racconta il 'Professore', che esclude la possibilita' di andare a giocare a Parigi. "Il Paris Saint Germain? Ormai sono troppo vecchio per loro - sorride - ci sono altri giovani che possono andare li'. Io sono felice di essere alla Juve e spero di rimanerci ancora per alcuni anni. Detto questo e' sempre bello parlare e veder giocare squadre come il Psg, il Real Madrid, il Barcellona". A proposito di Psg, un nome spesso accostato al club francese e' quello di Pogba. Alla terza stagione in bianconero, Pirlo continua a essere un giocatore decisivo. "Quando sono arrivato alla Juve, ho subito sentito la voglia di fare meglio, c'era un progetto ambizioso e da li' abbiamo iniziato un percorso che ci ha portato a questi risultati", racconta il 'Professore', che esclude la possibilita' di andare a giocare a Parigi. "Il Paris Saint Germain? Ormai sono troppo vecchio per loro - sorride - ci sono altri giovani che possono andare li'. Io sono felice di essere alla Juve e spero di rimanerci ancora per alcuni anni. Detto questo e' sempre bello parlare e veder giocare squadre come il Psg, il Real Madrid, il Barcellona". A proposito di Psg, un nome spesso accostato al club francese e' quello di Pogba.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vidalcontepogbajuventus
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)

Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.