A- A+
Sport
Zaza demolisce il Torino. Allegri: "Prestito? Resta alla Juventus"

La Coppa Italia regala cattive sorprese per tante squadre di serie A (Roma, Fiorentina, Genoa e prima ancora il Palermo), ma non per la Juventus: 4-0 al Torino nel derby della Mole negli ottavi di finale. Doppietta di Zaza che ha aperto le marcature al 28' del primo tempo e ha poi raddoppiato al 6' della ripresa, terza rete al 28' del secondo tempo di Dybala e poker finale siglato su punzione a otto minuti dal termine da Pogba. Nuova vittoria sui granata di Ventura dopo che lo scorso 31 ottobre arrivò il 2-1 solo nei minuti finali. Torino in dieci dal 49° (quando già perdeva 1-0)  quando Molinaro, gia' ammonito, con un'entrata scellerata su Lichtsteiner ha costretto l'arbitro Doveri a estrarre il secondo cartellino giallo.

"Non ho giocato quanto speravo sin qui, ma son consapevole che essere nella Juventus con grandi concorrenti è così. Sono stato bravo e fortunato a sfruttare le occasioni. Non penso al mercato o altro. Voglio giocare di più, è normale. Quando ci sono voci di mercato non va bene, mi è successo in passato e mi destabilizzo non dando il meglio di me", ha detto Zaza a fine match. L'ex attaccante dell'Ascoli è seguito da alcuni club inglesi (si era parlato anche di ritorno al Sassuolo in cambio di Berardi subito in bianconero: per ora arrivano smentite) per il mercato di gennaio e sa bene che avrà bisogno di giocare nel 2016 per non perdere la nazionale di Conte agli Europei.

E Allegri spiega: "Zaza? Credo - e poi anche se lo chiede non gli verrà concesso - che a gennaio non chieda di andare in prestito, anche perchè se è alla Juventus, lui deve lottare come tutti gli altri che fanno parte della rosa della Juventus, per rimanere alla Juventus, non per andare a giocare da un'altra parte. Perchè se un giocatore vuole restare in una grande squadra per tanti anni, deve abituarsi alla concorrenza. La concorrenza stimola e soprattutto ti porta a fare dei risultati".

Il tecnico bianconero è tornato anche alle voci sul ritorno di fiamma per Oscar del Chelsea: "I tabloid inglesi ne dicono tante. Noi ci siamo sopra? Sopra no (ride, ndr). Abbiamo un'ottima rosa, ora valuteremo insieme alla società. Per prendere giocatori bisogna prendere giocatori da Juventus, non prendere tanto per... Pensiamo al campo e pensiamo al Carpi, che è una squadra sottovalutata che si può salvare".

Tags:
zazatorinoallegrijuventus
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.