A- A+
Toscana
Firenze: la ristorazione riparte in ville nobiliari, serre e giardini privati

Molti proprietari di dimore storiche hanno pensato di rivolgersi ad una clientela locale che, almeno per quest’anno, difficilmente potrà viaggiare all’estero. Un apparente disagio, può rivelarsi un'occasione per conoscere meglio le bellezze artistiche di dimore patrizie e giardini privati che, eccezionamente, si aprono al pubblico

Quello del Coronavirus è stato un lungo e difficile periodo che ha costretto molti proprietari di antiche ville e dimore storiche toscane, da anni scenari dei più esclusivi eventi e matrimoni scelti a livello mondiale per la loro bellezza ed unicità, a dover ripensare tutta la complessa macchina organizzativa che sta dietro una dimora storica. Venuti meno i matrimoni, a causa del Coronavirus, spesso di cittadini stranieri, e più in generale gli eventi corporate, molti proprietari di dimore toscane hanno pensato di rivolgersi ad una clientela prettamente locale che, almeno per quest’anno, difficilmente potrà viaggiare all’estero. Ecco allora che, un apparente disagio, può rivelarsi una occasione per i residenti toscani, ma non solo, di poter usufruire di un’ospitalità a 360 gradi scoprendo le bellezze storiche artistiche della Penisola, degustando piatti della tradizione locale, drink realizzati dalle sapienti mani di barman, ascoltando dell’ottima musica in saloni, giardini e parchi solitamente chiusi al grande pubblico, o aperti solo in specifiche occasioni. Ne ha approfittato, se così si può dire, il giovane manager Tommaso Corsini, ceo di Corsini.Events, a capo di una squadra di altrettanti giovani e dinamici ragazze e ragazzi che hanno messo a punto il programma “E-State in Villa”, una manifestazione che si svolge in orario serale ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica, dal 18 giugno fino al 16 agosto. Sul sito  www.e-stateinvilla.com  oppure chiamando al numero +393291488020 o mandando una mail a e-stateinvilla@corsinievents.com sarà possibile prenotare delle serate in compagnia della propria famiglia o amici degustando le prelibatezze del giovane chef fiorentino Leonardo Santopietro, le pizze di Renato Sbordone, i cocktails preparati dallo staff di “Cocktail in the world” ed un wine bar con le etichette delle cantine più prestigiose della Toscana come Marchesi Mazzei, Marchesi Frescobaldi, Barone Ricasoli, Principe Guicciardini Strozzi, Marchesi Gondi, Principe Corsini, Castello di Montepò Jacopo Biondi Santi, Marchese Antinori. Insieme ad una mostra di Terrecotte dell’Impruneta, comune in cui è ubicata Villa Corsini di Mezzomonte, saranno presenti un selezionato parterre di aziende dell’artigianato artistico di CNA Firenze, tra cui Atelier Giulia Carla Cecchi, Maxmore, Woo Class Atelier, Luca Cataldi, Federico Vianello Microfficina, Cecilia Falciai Decorazioni, Old Fashion Sartoria, Tacs Panno Casentino, Ang un bebè Abbigliamento.  Tutte le sere musica dal vivo con il DJ Remo Giugni e intrattenimento per bambini e un dibattito, domenica 21 giugno, sul presente e il futuro della Toscana con il presidente di CNA Firenze Giacomo Cioni ed il vice-presidente della Camera di Commercio di Firenze Niccolò Manetti.

La stessa sera di giovedì 18 giugno, inaugura a Firenze, nella zona di Porta Romana con ingresso in via di Gusciana 21, all’interno del Giardino Torrigiani, il nuovo progetto Effetto Serre. Il Giardino Torrigiani apre le sue porte dalle 18, tutti i giorni (il sabato e la domenica già dalla mattina) per accogliere coloro che desiderano trascorre una giornata nel più grande giardino privato d’Europa, con letture, drinks, etichette di vini, e un inusuale mojito alla menta fragola coltivata all’interno del giardino e  musica dal vivo e una selezione di piatti per cenare.

Spostandosi invece da Firenze, ma sempre nelle immediate vicinanze, nel comune di Bagno a Ripoli,  viene inaugurato il ciclo delle serate di  Cinema all’aperto con aperitivo nel giardino della Villa di Lilliano, tutti i giovedì, dal 25 giugno.  Diletta Malenchini ha infatti ideato delle serate cinematografiche sul prato della villa medicea di Lilliano, in via di Lilliano e Meoli, vicino alla frazione de La Torre, che sarà trasformato in via del tutto eccezionale in cinema sotto le stelle. I sei appuntamenti vedranno protagonisti, oltre a i film proiettati, un serie di prodotti tipici del territorio che verranno offerti ai visitatori con un ticket di ingresso di 20 euro. Prima della proiezione del film della sera, che avrà inizio alle 21, gli spettatori potranno degustare un tagliere di specialità toscane ed un calice di vino della cantina Malenchini. I Film in programma sono: Pranzo di Ferragosto, Ritorno in Borgogna, Perfetti sconosciuti, Capitan Fantastic, Finché c’è Prosecco c’è speranza, La casa sul mare. I biglietti possono essere acquistati anche online sul sito shop.medicivilla.com per info o prenotazioni 055642602

Per gli amanti della cucina toscana di qualità e dei vini Frescobaldi riapre, giovedì 18 giugno, il Ristorante Frescobaldi, in Piazza della Signoria a Firenze, con il magnifico dehors che offre una delle viste più invidiate al mondo: la statua del David di Michelangelo. Il posto ideale per una sosta gourmet nel cuore pulsante della città fiorentina che per cultura artistica e gastronomica è uno dei luoghi più visitati dai turisti italiani e stranieri. Affacciato su Palazzo Vecchio con dehors all’aria aperta e a pochi passi dalla Galleria degli Uffizi, il Ristorante Frescobaldi è un locale elegante e piacevole, con ambienti accoglienti progettati dal prestigioso studio spagnolo di interior decoration Lazaro Design, dove poter pranzare e cenare circondati dalla maestosità delle opere di Michelangelo e Donatello e dei maestri fiorentini. Il Ristorante Frescobaldi, luogo che sancisce il connubio tra la cucina toscana di qualità e i vini delle Tenute Frescobaldi, è diventato punto di riferimento per i fiorentini ma anche per gli stranieri, sia in occasioni di business che più informali ed intime. Un tributo al patrimonio non solo artistico, vista la posizione strategica, ma anche culinario con un menù che racconta la tradizione gastronomica principalmente toscana.  Finalmente la città ha di nuovo la possibilità, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e del distanziamento sociale, di godere della cucina tipica della tradizione toscana respirando l’arte fiorentina e godendo della vista del David di Michelangelo.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    firenzeristorazioneristorantechefdjremo giugniripartenzacoronavirusville nobiliariserreserre torrigianigiardino torrigianigiardinoparcogiardini privativilla corsiniimprunetatommaso corsinieventimatrimoniweddingcinemacocktailsvinovinietichette toscanemalenchinimarchesi mazzeimarchesi frescobaldibarone ricasoliprincipe guicciardini strozzimarchesi gondiprincipe corsinicastello di montepòjacopo biondi santimarchese antinori
    Loading...
    in evidenza
    Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

    Costume

    Incontrada nuda su Vanity Fair
    "Messaggio per tutte le donne"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News

    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.