A- A+
Toscana
Forte dei Marmi, Murzi incontra il nuovo questore di Lucca Faranda Cordella

Questa mattina, nel palazzo del Municipio di Forte dei Marmi, Alessandra Faranda Cordella, nuovo Questore insediatosi a Lucca il 1 agosto scorso, ha fatto la sua prima visita ufficiale al Sindaco Bruno Murzi.   Il primo cittadino ha avuto modo di illustrare ed approfondire le caratteristiche del territorio ribadendo la scelta, effettuata fin dall’inizio del proprio mandato, nel dare assoluta priorità alla sicurezza dei cittadini e turisti ospiti.  “Un incontro all'insegna della disponibilità e cordialità – ha dichiarato Murzi - Il Questore ha confermato l'intenzione di proseguire con un lavoro di rete insieme a tutti i comuni, in un'ottica di attenzione al territorio, dialogo tra cittadini ed istituzioni e cultura della legalità. A nome dell'Amministrazione e della cittadinanza, le ho espresso il nostro benvenuto e la piena volontà di collaborazione.”

Commenti
    Tags:
    forte dei marmisindacobruno murziincontranuovo questoreluccaalessandra faranda cordellaversilia
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Hyundai: debutta Ioniq 5 il nuovo crossover elettrico

    Hyundai: debutta Ioniq 5 il nuovo crossover elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.