A- A+
Toscana
Principe di Piemonte, vacanze in sicurezza nel celebre hotel di Viareggio

La Versilia riparte con l’eccellenza dell’ospitalità alberghiera assicurata dal Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, frequentato da aristocratici, intellettuali e artisti. 

Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, unico ristorante a poter vantare le due stelle Michelin in tutta la Versilia, ha riaperto in sicurezza dopo i difficili mesi di Lockdown, assicurando tutte le misure di distanziamento. La nuova proprietà ha confermato la gestione delle cucine all’executive chef Giuseppe Mancino, ormai da 16 anni alla guida della ristorazione del celebre albergo, che nel 2022 festeggerà i cento anni dalla fondazione, a cui fa capo il general manager del Grand Hotel Principe di Piemonte, Salvatore Longo.  La clientela del Principe di Piemonte di Viareggio è prevalentemente estera, ma quest’anno, causa Covid, si aspetta un afflusso maggiore di italiani, che già da inizio stagione hanno spostato il loro interesse dalle classiche mete estive straniere, alle strutture ricettive della Versilia, sia alberghiere che ville private. Ad aiutare tutta la Versilia nel rilancio del territorio, c’è l’assegnazione, per il ventitreesimo anno consecutivo, della Bandiera Blu a Viareggio, l'autorevole riconoscimento europeo assegnato dalla Fee (Foundation for Environmental Education). Il premio “Bandiera Blu” assume oggi un valore maggiore essendo inserito in un percorso di tutela ambientale che riguarda iniziative significative per il risparmio energetico, risparmio idrico, abbattimento rumori, miglioramento gestione dei rifiuti, accessibilità per diversamente abili. Viareggio si consacra pertanto come città proiettata verso la qualità intesa come sostenibilità ambientale ed accessibilità per tutti con l’obiettivo di migliorare l’offerta turistica e, ovviamente, l’economia cittadina. Un motivo in più quest’anno per trascorrere le vacanze in Versilia in sicurezza e in relax coccolati dal lusso del Grand Hotel Principe di Piemonte affacciato sul lungomare di Viareggio, con la spiaggia a pochi metri.   Acque limpide, mare cristallino, spiagge attrezzate e spaziose che offrono il massimo del comfort e dei servizi, mantenendo sempre il rispetto per l'ambiente: è questo ciò che offre la Versilia. Il Principe di Piemonte, dopo 19 mesi di restauro, si pone tra gli hotel storici più esclusivi e raffinati esistenti al mondo. I cinque piani, arredati in stili differenti, compiono un percorso ideale attraverso l’elegante ospitalità di ogni epoca, fino alla luminosità contemporanea della piscina sul tetto con jacuzzi e solarium, uno spazio azzurro proteso sul mare, che fonde edificio e orizzonte agli occhi dello spettatore. I ristoranti “Il Piccolo Principe” e "Regina" hanno certamente reso celebre nel tempo il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. Gli ambienti intimi ed accoglienti, dai quali ammirare lo splendido panorama delle Alpi Apuane e del Lungomare di Viareggio, attraggono durante tutto l'anno turisti e amanti della buona cucina. La cucina de Il Piccolo Principe, curata dallo chef Giuseppe Mancino e premiata con 2 stelle Michelin, propone un menu in cui si fondono creatività, raffinatezza, buona tecnica e ottime presentazioni. La Spa “Principe di Piemonte” propone giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale e assoluto, in un ambiente elegante e raffinato, per rigenerarsi nel benessere. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente. Al quinto e ultimo piano del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, ha riaperto dal 24 giugno, con nuovi menù ispirati al territorio tutti firmati dallo Chef Giuseppe Mancino. Ad accogliere gli ospiti è il Maître Fabio Santilli, in un’ampia e luminosa sala sembra un tutt’uno con la terrazza che si protende sul mare. Da qui, lo sguardo abbraccia l’essenza della Versilia: mare e montagne, acqua e terra. Questi elementi sono alla base della cucina dello Chef Giuseppe Mancino, 2 stelle Michelin: i piatti si ispirano al territorio, includendo anche omaggi alle sue origini campane e molta varietà di scelte vegetariane. Colta e raffinata, è una cucina che rispecchia l’eleganza e l’identità del luogo. Giuseppe Mancino, originario della Campania, porta nella sua cucina tutto l’estro e la passione del sud, mescolandoli con prodotti locali in raffinati ed insoliti accostamenti di gusto. Ed il suo stile e le sue scelte gastronomiche non trovano solo la conferma nei numerosi riconoscimenti ottenuti, ma anche nella soddisfazione della clientela che alloggia in hotel e non. Tra una portata e l’altra, è possibile ammirare al Principe di Piemonte di Viareggio, per tutta la stagione estiva, l’arte visionaria dello scultore Emanuele Giannelli. Le sue sculture, esposte all’interno della struttura, raccontano un’umanità dubbiosa e caotica, in continua trasformazione. L’artista rappresenta l’uomo contemporaneo, talvolta mostrandone le grandi potenzialità che si esprimono nelle tecnologie, altre invece evidenziandone le derive autodistruttive. Nei suoi ultimi lavori Giannelli è un visionario che invita i giovani a cercare di desiderare sempre un sogno.In esposizione ci sono molti dei suoi lavori più famosi. Immancabili i suoi Korf, uomini in resina a grandezza naturale che con le braccia conserte si godono la realtà virtuale attraverso un visore.   

Loading...
Commenti
    Tags:
    principe di piemontevacanzehotelversiliaristoranteviareggioexecutive chefgiuseppe mancino2 stellemichelinil piccolo principeregina
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ecco la nuova Bmw Serie 4 Coupe’, stile tradizionale, nuova grinta

    Ecco la nuova Bmw Serie 4 Coupe’, stile tradizionale, nuova grinta


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.