A- A+
Affari Europei
Elezioni Uk 2019, Brexit: tappe forzate per gennaio. Possibile voto a Natale

 Elezioni Uk 2019: l'agenda, tappe forzate per Brexit 31 gennaio

Con la maggioranza schiacciante prospettata per Boris Johnson, è possibile che già il sabato prima di Natale, 21 dicembre, si voterà l'accordo della Brexit e che passerà alla Camera dei Lord tra Natale e Capodanno. Ma ecco il cronoprogramma che porterà alla realizzazione della Brexit.

- 13 dicembre: nuovo governo. Se dovesse confermata la maggioranza, Johnson si recherà a Buckingham Palace per essere ufficialmente nominato premier dalla regina Elisabetta II.

- 17 dicembre: il Parlamento riprende l'attività.I parlamentari neoeletti sceglieranno uno speaker della Camera dei Comuni e probabilmente riconfermeranno Lindsay Hoyle, che è stato eletto il 4 novembre scorso. I 650 parlamentari fanno quindi il giuramento.

- 19 dicembre: il discorso della regina.Johnson punta a muoversi rapidamente per definire l'agenda legislativa del suo governo. La regina leggerà l'elenco delle azioni che il premier spera di portare a termine in una cerimonia nella Camera dei Lord. 

- 31 gennaio: giorno della Brexit. La Gran Bretagna dovrebbe lasciare l'Unione europea il 31 gennaio, la quarta scadenza dal referendum del 2016.Johnson con la vittoria schiacciante cercherà di fare approvare a Westminster i termini di uscita che ha concordato con Bruxelles.

- 1 luglio: scadenza trattative commerciali.Se andrà in porto la Brexit, la Gran Bretagna entrerà in una fase di transizione in cui le sue relazioni con l'Ue rimarranno le stesse fino al 31 dicembre 2020. Ciò con lo scopo di concedere alle due parti il ​​tempo di concordare un nuovo partenariato commerciale e di sicurezza.    

La Gran Bretagna può chiedere di prorogare il periodo di uno o due anni, ma dovrà informare l'Ue della sua richiesta entro il primo luglio. In seguito, non vi saranno ulteriori opportunità di proroga.

- 31 dicembre 2020: la transizione termina.La data in cui le relazioni esistenti tra la Gran Bretagna e l'Ue verranno definitivamente interrotte.Senza un nuovo accordo o un'estensione del periodo di transizione, il commercio transnazionale, i trasporti e una tanti altri legami rischiano di essere interrotti. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    elezioni ukelezioni inghilterraelezioni uk sondaggielezioni uk 12 dicembreelezioni regno unito sondaggielezioni gran bretagna sondaggiboris johnson no dealboris johnsonbrexit newsbrexit quandobrexit no dealbrexit johnsontorycorbyn sondaggicorbyn brexitcorbyn johnsonbrexit referendumscottish referendumreferendum scoziaelezioni uk 2019 risultatielezioni uk exit pollelezioni uk risultati definitivielezioni uk chi ha vintoelezioni uk chi vince
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L'Arma deri Carabinieri arruola 52 Nissan Leaf

    L'Arma deri Carabinieri arruola 52 Nissan Leaf


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.