A- A+
Affari Europei
Elezioni Uk, Tony Blair all'assalto di Corbyn: "Socialismo folle"

GB: Tony Blair striglia Corbyn e il suo "socialismo folle"

L'ex primo ministro laburista britannico Tony Blair, ha strigliato la "quasi comica indecisione" di Jeremy Corbyn su Brexit e il suo "folle socialismo rivoluzionario", come si sta preparando la successione della leadership laburista dopo la sua storica sconfitta elettorale. In un discorso a Londra, Tony Blair, capo di governo dal 1997 al 2007, ha detto che il Labour rischia di essere "rimpiazzato" se non riesce a "rinnovarsi" come alternativa credibile ai conservatori. Il partito ha subito la peggiore sconfitta nelle elezioni legislative dal 1935. Con l'annunciato addio di Jeremy Corbyn, si pone la questione del suo orientamento, che negli ultimi anni è stato molto di sinistra. Dopo aver convertito i laburisti ad un presunto liberalismo, Tony Blair, l'unico leader laburista vittorioso degli ultimi 45 anni, ha denunciato il fallimento del partito nel "prendere una posizione chiara e attenersi ad essa" sulla Brexit.

Labour Party devastato dopo le elezioni Uk

Jeremy Corbyn ha condotto una campagna elettorale promettendo di negoziare un nuovo accordo Brexit che avrebbe sottoposto a un referendum sul mantenimento nell'Unione Europea, pur rimanendo "neutrale" tra le due opzioni. Secondo Tony Blair, il partito laburista avrebbe dovuto accettare l'esito del referendum del 2016 - dove il 52% dei britannici ha deciso di lasciare l'UE -, ha criticato l'accordo Brexit del governo e ha difeso con maggior vigore il fatto che "la decisione finale dovrebbe spettare al popolo".    "Con un'altra leadership di partito", ha proseguito, "avremmo mantenuto più voti nei settori tradizionalmente lavorativi", ha detto, "la maggior parte di coloro che votano per il mantenimento nell'Unione Europea".  "Abbiamo seguito un percorso di indecisione quasi comica", ha denunciato. Secondo Blair, "politicamente", Jeremy Corbyn è stato percepito come "fondamentalmente opposto a ciò che il Regno Unito e i paesi occidentali difendono", ha incarnato "il socialismo rivoluzionario pazzo", incapace di sedurre l'elettorato laburista.    Il partito si riunirà a gennaio per definire il programma di uscita del leader settantenne e l'elezione del suo sostituto.

Commenti
    Tags:
    elezioni uktony blairjeremy corbynlabour
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.