I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Ha ragione Balotelli, la razza italiana non esiste
MARIO BALOTELLI (FOTO LAPRESSE)

Dopo i casi di razzismo nei confronti della senatrice a vita Liliana Segre, ex deportata ad Auschwitz, cui è stata assegnata una scorta di due carabinieri,  e di Mario Balotelli, accolto dai “buu” dei tifosi dell’Hellas Verona e definito “non del tutto italiano” dal capo ultras Luca Castellini, cui è stata vietato l’ingresso allo stadio fino al 2030, la domanda è: esiste la razza italiana? Ossia, ha ragione Mario Balotelli quando risponde ai tifosi del capoluogo veneto: “Siete piccoli esseri. Svegliatevi ignoranti!”?

La prima premessa è che il termine razza non è scientifico e i genetisti (si pensi agli studi di Luca Cavalli-Sforza) negano l’esistenza di basi biologiche del concetto di razza: le civiltà non sono strutture chiuse e isolate. La seconda premessa è che, se il vocabolo razza andrebbe abolito, è accettabile quello di etnia, che si fonda  sulla storia comune di una popolazione, fortificata da religione,  lingua e cultura medesime.

Fatto questo preambolo, se per assurdo si postuli che la razza esista, ha ragione Balotelli nel dire che i razzisti italiani sono ignoranti:  la razza italiana non sussiste. Infatti,  a guardare e a voler credere ai testi di riferimento  razzisti tra 800 e 900, dal nord Italia, passando dal centro e fino al sud, in particolare nelle aree interne e montane, gli italiani discenderebbero dalle invasioni delle popolazioni barbariche provenienti dall’Asia centrale, mentre al Sud la parte del leone tra gli invasori la farebbero gli arabi. Insomma, la differenza tra un tedesco di Amburgo e un arabo di Riyad. Più indigeni, nel senso di popolazioni primitive autoctone: i liguri, gli umbri e (in parte) i sardi.

Commenti
    Tags:
    balotellililiana segrerazzismo
    in evidenza
    Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

    Calcio e tv... bollente

    Carolina Stramare va in gol
    L'ex Miss Italia sfida Diletta

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.