A- A+
Palazzi & Potere
Battiato, Salvini oggi dice “grande Maestro”. Ma lo definì “piccolo uomo"
Franco Battiato Lapresse

Appena appresa la notizia, il leader della Lega Matteo Salvini ha mobilitato i social facendo un post sulla morte del grande cantautore Franco Battiato. Però se si va a ripercorre la storia del “rapporto” tra Salvini e Battiato quel “grande maestro” usato oggi per salutare il genio catanese stride un po’ con quel “piccolo uomo” che osò dirgli in passato. “‘Perché sei un essere speciale ed io, avrò cura di te…’ Una preghiera, un ricordo e una canzone per il grande Maestro, Franco Battiato”. Così Matteo Salvini e i suoi social media manager hanno voluto ricordare, con un post pubblicato su tutti i suoi canali social, il cantautore che si è spento, nella notte, nella sua casa di Milo.

Il leader della Lega, però, non ebbe un rapporto proprio idilliaco con l’artista. In passato l’attuale segretario del Carroccio arrivò a definire il cantautore siciliano perfino “piccolo uomo”. Era il mese di marzo del 2013 e sulle bacheche social del leader della Lega comparivano questi due post: “Il signor BATTIATO è stato LICENZIATO? Canta che ti passa…”. E poi: “Franco BATTIATO, grande Artista ma piccolo Uomo“.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    battiatosalvini
    in evidenza
    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    Scatti d'Affari

    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la nuova Micra elettrica

    Nissan svela la nuova Micra elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.