A- A+
Blog AI
Pneumatici usati: perché sceglierli. Vantaggi, numeri e affidabilità

In tempi di crisi il risparmio è sempre ben accetto, specie se si tratta di spese indispensabili e non del tutto abbordabili per il portafoglio. Acquistare pneumatici, infatti, è divenuta una priorità per gli automobilisti e la scelta di questi richiede caratteristiche strutturali importanti, dove solo un esperto - attraverso il controllo periodico e l'esperienza nel settore - può aiutare a scegliere lo pneumatico più adeguato per un determinato veicolo. Tante piccole e grandi realtà si impegnano a soddisfare le esigenze dei clienti e, così come la legge italiana detta, gli pneumatici di seconda mano devono rispettare dei requisiti importanti.

Regola fondamentale è lo spessore del battistrada che va dai 4 o 5 millimetri in su, pari ad almeno 1,6 millimetri. 

Da non sottovalutare, inoltre, è l’aspetto ecologico. Infatti, scegliere di comprare pneumatici usati significa ridurre gli sprechi di risorse; abbandonare gli pneumatici usati è un atto gravoso che ha ripercussioni nel tempo e può causare gravi danni alla flora e alla fauna.

A tal punto, bisogna far luce sul fatto che molte zone del nostro paese - così come di tutto il pianeta - sono sprovviste, ancora oggi, di adeguati impianti di smaltimento. Ciò implica conseguenze negative e disastrose sull’ecosistema.

 

Ma la domanda più frequente che si pone un qualsiasi automobilista è: quanto è conveniente comprare pneumatici usati? 

Oltre all'importante discorso ecologico, gli pneumatici usati sono un beneficio economico. Acquistarli è davvero una convenienza rilevante, soprattutto in questi mesi difficoltosi generati dall'emergenza sanitaria e dal lockdown. 

Ma, dunque, ritornando al comune quesito, ecco elencati i vantaggi di uno pneumatico usato.

Ovviamente elemento saliente - come già menzionato - è il costo, sicuramente inferiore rispetto alle gomme nuove. Gli pneumatici usati, se in buone condizioni (senza rigonfiamenti nella parete laterale e né tagli di grandi dimensioni nel battistrada), possono garantire in tutto e per tutto sicurezza e resistenza sul manto stradale. Qualora si è interessati all'acquisto di più pneumatici usati, assicurarsi di prestare attenzione alle condizioni e ai requisiti minimi per non ricorrere a sgradevoli sorprese. Quando si sceglie una gomma usata, è consigliabile osservarla e toccarla accuratamente per capire se ci sono eventuali forature (riparate male in fase di revisione). 

Se una foratura è posta ai limiti del fianco della gomma, allora, è bene non acquistarla.

Lo spessore del battistrada gioca un ruolo importante. Se questo non viene misurato in diversi punti della larghezza, non si potrà mai conoscere realmente se le gomme usate sono state trattate bene in precedenza; ricorda che il livello minimo di uno pneumatico accettabile dalla legge è di 1,6 mm, misurabile con un calibro di profondità.

 

Attenzione, anche il colore ha il suo perché. 

Occorre prestare attenzione anche alla tintura delle gomme, spesso questa viene effettuata con prodotti lucidanti e visto che i motti non deludono mai: "non è tutto oro quel che luccica!" .

Una gomma usata che ha un aspetto troppo lucido e 'curato', non si rivela mai una buona scelta di acquisto. Certo, non che questa debba essere torbida e in brutte condizioni, ma non farti ingannare dalle perfette apparenze.

 

Pneumatici usati: i numeri

Secondo una recente stima apportata dall’associazione europea di Produttori di pneumatici, tra i Paesi che nel 2019 hanno venduto più pneumatici auto usati è la Germania (con circa 20 milioni di pneumatici in più rispetto alla Francia). L’Italia è al terzo posto tra i Paesi d’Europa per vendite di gomme auto usate, a seguire ci sono il Regno Unito e la Spagna. L’Italia, inoltre, fino all'anno 2017 era in testa alla classifica dei Paesi per vendite di pneumatici usati per moto.

Insomma, scegliere pneumatici usati che godono di tutte le caratteristiche elencate e, soprattutto, dei requisiti richiesti è un investimento più che conveniente. Resistenza, prestazione, flessibilità, ammortizzazione e resa: sono i fattori che assicurano più sicurezza alla guida e un funzionamento migliore del veicolo.

Ultimo, ma non meno importante: lo stile di guida. E necessario ricordare che anche l'atteggiamento al volante può influire sull'aspetto qualitativo di un pneumatico usato. Un gommista specializzato potrà, senza dubbio, indirizzare all'acquisto di uno pneumatico soddisfacente e consono al tuo stile di guida.

Tags:
pneumaticigomme
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.