I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Startup che volano
EB HI-TECH Fashion: Parte l'avventura negli USA

Dalla Val D'Aosta a Los Angeles non è solo uno shock culturale, ma anche termico, e in particolare nei mesi di luglio e agosto. Soprattutto se il prodotto che vuoi esportare è un dispositivo indossabile alla moda per affrontare il freddo con i benefici della tecnologia. Solette, leggings, piumini e giacche di moda, capi maschili e femminili in grado di scaldare il corpo attraverso una tecnologia a raggi infrarossi che permette di regolare (attraverso app “EB HI-TECH FASHION”) una temperatura costante per una durata fino a 12 ore. 

La EB HI-TECH FASHION, una delle startup selezionate per il Global Startup Program, affronterà la traversata oceanica il prossimo 11 luglio con in tasca un biglietto per la Città degli Angeli in California, dove un acceleratore la attende per aiutarla nella crescita, speriamo esponenziale. "Al momento vogliamo creare una rete di vendita, anche se non escludiamo possibili investitori per una quota massimo al 20%", ha spiegato l'amministratrice delegata Elisa Bonandini. "I nostri prodotti sono particolarmente adatti a un pubblico che soffre il freddo ma cerca anche la bellezza del capo italiano, uniamo la tecnologia con una manifattura d’eccellenza e  rispettosa delle oche che ci forniscono le piume. I nostri capi sono cruelty free e si inseriscono nella circular economy". 

Il freddo è un problema sentito nelle zone nordiche o umide e viene vissuto soprattutto da persone che soffrono di malattie circolatorie, reumatologiche, dermosclerosi, ipotiroidismo; i raggi infrarossi dei capi EB HI-TECH FASHION aiutano invece a stimolare la circolazione e il metabolismo e quindi sono particolarmente adatti per affrontare certe patologie. "I nostri prodotti hanno brillantemente superato i test condotti sul campo da “Associazione Valdostana Maestri di sci”, dalla squadra paralimpica di curling “Disval”, dalla Scuola di Addestramento Militare alpina dell’Esercito Italiano”, ha rivelato Bonandini. "Anche se ci consideriamo un'azienda destinata al fashion, avere l'approvazione  di questi tre target così diversi per noi è molto importante". La tecnologia sfocia nel medical, quando si tratta di prevenzione. Sono numerosi infatti i casi di persone come i diabetici e paraplegici che avendo una scarsa sensibilità, ad esempio nei piedi, non si accorgono di quanto le temperature siano basse correndo il rischio di congelamento. La app associata agli indumenti EB HI-TECH FASHION invece, permette di tenere sotto controllo la temperatura, con un sensore che indica a quanti gradi si trovano i tuoi piedi, in modo da evitare lesioni anche gravi che portano fino all'amputazione degli stessi.

Commenti
    Tags:
    startupstartup e innovazionestartup in italia
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.