A- A+
Video
Sesso durante il consiglio comunale. La 'disfiga' di Barletta. Il video

 

Il consiglio comunale ridotto a postribolo. Anche questa è la metafora dei nostri tempi e della vita in lockdown per coronavirus.

“Metti la gamba su di me, che ti piace”: è stata una riunione di consiglio comunale piuttosto movimentata l'ultima in conference call al Comune di Barletta.

A un certo punto, come si può sentire nel video e come scrive il sito www.ilsipontino.net, tutti hanno ascoltato in sottofondo gemiti, urla e perfino proposte piccanti. Sorrisi, risate e imbarazzo tra chi partecipava al consiglio in diretta in video conferenza. E polemiche, con l’indice puntato verso un assessore che però ha smentito di essere il “protagonista” di questa incredibile vicenda.
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    barletta sesso consiglio comunale
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5

    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.