A- A+
Coronavirus
Francia, coronavirus: record di nuovi casi, oltre 30mila nelle ultime 24 ore

La Francia registra un record con più di 30 mila casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, a fronte degli oltre 22.500 del giorno precedente. Le nuove infezioni sono 30.621. In calo il numero dei morti, 88 contro i 104 del giorno precedente.

Coronavirus, la situazione in Europa

Record di aumenti giornalieri di casi di coronavirus in Francia e Germania, mentre Londra passa al secondo livello di allerta e la Gran Bretagna aggiunge l'Italia nella lista che impone ai viaggiatori britannici di ritorno in patria a sottoporsi a quarantena. In Francia scatta domani il coprifuoco nella regione di Parigi e in otto metropoli e 12 mila soldati vigileranno sull'applicazione della misura. 

La Commissione europea esorta i Paesi ad evitare lockdown che sarebbero "disastrosi", ma intanto si moltiplicano i provvedimenti restrittivi in tutta Europa per far fronte all'impennata generalizzata dei casi di coronavirus. La Germania ha invitato i Paesi europei a non chiudere le frontiere.    Intanto l'Oms esprime "grande preoccupazione" per la "crescita esponenziale" dei contagi in Europa, che non è ancora grave come in aprile ma poco ci manca.

E poi avverte: i vaccini non saranno subito sufficienti per tutti. I ricercatori della prestigiosa università di Oxford hanno sviluppato un test rapido che individua la presenza del coronavirus in meno di cinque minuti, mentre un nuovo vaccino sperimentale testato da Pfizer Inc e dal suo partner tedesco BioNTech SE ha mostrato risultati promettenti: le due società hanno riferito che il siero ha prodotto nei volontari tanti anticorpi quanti ne ha fatti il primo, ma ha avuto molti meno effetti collaterali.

Coronavirus, Francia

Scatta domani il coprifuoco nella regione di Parigi e in otto metropoli mentre per la prima volta i contagi giornalieri superano quota 30 mila: sono 30.621, a fronte dei 22.500 del giorno precedente. La polizia ha perquisito la casa del ministro della Salute, Olivier Veran, nell'ambito di un'inchiesta sulla gestione della crisi sanitaria da parte del governo. 

Il premier Castex ha annunciato che i "negozi", i "servizi" e i "luoghi aperti al pubblico" saranno chiusi nei dipartimenti e nelle aree metropolitane dove sarà istituito il "coprifuoco sanitario" dalla mezzanotte di venerdì dalle 21 alle 6 "con alcune eccezioni". "Alle 21 dovrebbero essere tutti a casa", ha aggiunto il primo ministro che ha tuttavia stilato l'elenco delle esenzioni, tra cui "gli stabilimenti di salute, medico-sociali" e ristoranti che fanno la consegna a domicilio. 

Nelle prossime settimane "12 mila poliziotti e gendarmi saranno impegnati nel controllo del coprifuoco ogni notte". Per i trasgressori è prevista "una multa di 135 euro". Per i recidivi, "anche la reclusione di sei mesi una multa 3.750 euro". Il protocollo sanitario rinforzato anti-Covid, al momento valido solo nelle zone di massima allerta, verrà esteso a tutti i ristoranti.

Covid-19, Gran Bretagna

La Gran Bretagna ha registrato altri 18.980 contagi, un dato in lieve calo rispetto ai 19.724 del giorno precedente. Registrati anche 138 morti, uno in meno del giorno prima. Da sabato Londra salirà al livello due per le restrizioni contro il Covid-19, ossia il livello "alto". I londinesi non potranno più incontrare persone fuori dalla propria famiglia, anche a casa. Ai londinesi è stato inoltre consigliato di evitare i trasporti pubblici e di ridurre il più possibile gli spostamenti. Il sindaco di Manchester, Andy Burnham, ha sfidato il governo britannico, sostenendo che porre la Greater Manchester al terzo livello di allerta, il più alto, sarebbe "errato e ingiusto". GERMANIA: OLTRE 6.600 CONTAGI, RECORD DA MARZOLe autorità sanitarie hanno registrato 6.638 nuovi casi, nuovo massimo dall'inizio della pandemia in marzo. I morti nelle ultime 24 ore sono stati 33. Dichiarate a rischio la Campania e la zona costiera della Liguria. Stessa classificazione per i Paesi Bassi, quasi tutta la Francia, Malta, la Slovacchia e alcune zone della Polonia.

Covid, Spagna

Il totale delle infezioni sale a 921.374. I nuovi decessi sono 140, che portano il totale a 33.553. Le regioni più colpite sono Madrid (2.292 nuovi casi in 24 ore), i Paesi Baschi (644), Aragona (575) e Navarra (454). Il numero di contagi ogni 100 mila abitanti negli ultimi 14 giorni è salito a 269,96 dai 265,19 di ieri. 

Coronavirus, Austria

"In Austria situazione grave, servono misure drastiche" E' l'appello lanciato dal cancelliere Kurz (OeVP) in una lettera inviata ai governatori dei Laender. Oggi si registra un nuovo record di contagi, 1.555 in una sola giornata, solo 480 nella capitale Vienna.

Covid, Polonia

Oggi 8.099 casi, nuovo massimo assoluto dall'inizio della pandemia ed e' in aumento di 1.500 rispetto al record di ieri. Accertati anche altri 91 morti. Il premier Morawiecki ha annunciato un lockdown parziale: da sabato a Varsavia e nelle principali citta' del Paese, considerate "zona rossa", chiuderanno le scuole secondarie, e i ristoranti alle 21; vietati i matrimoni e restrizioni severe al numero di persone ammesse nei negozi e sui trasporti pubblici, cosi' come nei luoghi di preghiera.

Covid-19, Svizzera

"La crisi peggiora velocemente" è 'allarme del ministro della Salute, Alain Berset, che ha puntato il dito contro "la nuova dinamica degli ultimi giorni, molto negativa e molto forte". Mai cosi' tanti casi dall'inizio della crisi, su una popolazione di 8,5 milioni di abitanti; finora ha avuto in tutto 71.140 positivi e 1.817 morti, pari a 832 casi ogni 100 mila abitanti. Il tasso di positivita' e' quasi raddoppiato la settimana scorsa, passando da 5,4% a 10,2%.

Coronavirus, Croazia e Slovenia

La Croazia segna il record giornaliero di contagi da Covid-19 con 793 casi accertati. Dall'inizio della pandemia, il Paese, di circa 4 milioni di abitanti, ha registrato 22.534 casi e 344 morti. 

Il governo sloveno ha ordinato la chiusura, da sabato, di bar, ristoranti e centri sportivi in sette delle sue dodici regioni, compresa la capitale Lubiana.

Loading...
Commenti
    Tags:
    franciacoronavirusnuovi casicontagicovidcovid-19coronavirus franciacoronavirus europa
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.