A- A+
Coronavirus
Green Pass, Sbarra (Cisl): "Governo valuta tagli sul costo dei tamponi"

Green Pass, sindacati a Palazzo Chigi. Il leader della Cgil Landini sui tamponi calmierati: "Si valuti di ridurre i costi"

E’ terminato l’incontro a Palazzo Chigi tra Mario Draghi e i leader di Cgil, Cisl e Uil. All'incontro hanno partecipato il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. Sul tavolo il provvedimento per la sicurezza sul lavoro. 

Maurizio Landini (Cisl), sul tema del Green Pass nelle aziende, che da domani 15 ottobre sarà obbligatorio, ha detto: "Abbiamo colto l'occasione per segnalare al governo" la necessità di "un abbassamento molto forte del costo del tampone e che si potenzi il credito di imposta che permetta alle imprese di affrontare la spesa", ha detto Landini.

LEGGI ANCHE

Green Pass, le norme che scattano dal 15/10: tutto quello che c'è sapere

"Personalmente - ha ribadito - penso che sarebbe un fatto molto importante che le imprese tutte, non solo qualcuna come sta succedendo, assumessero l'onere del pagamento del tampone per tutti i lavoratori".

"Sul Green Pass abbiamo chiesto al governo di valutare l'opportunità di ridurre ulteriormente i costi dei tamponi e di sostenere impresa e lavoro sul tema della salute e sicurezza. Il presidente del Consiglio ci ha assicurato che nelle prossime ore il governo deciderà anche eventuali iniziative in questo senso", ha confermato il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra.

LEGGI ANCHE

Green Pass, "15 mln di tamponi a settimana per i lavoratori. E' impossibile"

 

Dl fisco: entrano Cig e rifinanziamento indennità quarantena

Il segretario generale Cisl Sbarra al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il premier Mario Draghi, si è poi epsresso sul dl fisco. “Nel decreto fiscale ci sarà la proroga della cig per alcuni comparti, come il terziario, i servizi, il commercio, il tessile e il sistema della moda per scongiurare altri licenziamenti e si rifinanziano le indennità di malattia per le persone in quarantena. Quindi il primo giudizio é positivo su questo pacchetto di misure che il governo ci ha annunciato”. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cisldraghigreen passlandinitamponi
    i più visti

    casa, immobiliare

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.