A- A+
Coronavirus
Pochi vaccini e variante Delta: nuovo lockdown. Mazzata per l'economia lettone
(fonte Lapresse)

Lockdown totale dal 21 ottobre al 15 novembre, anche se sarà una mazzata per l'economia: la Lettonia ha l'incidenza di Covid più elevata nel mondo

L'incubo del Covid volge al termine? Non certo in Lettonia. Il Paese con l'incidenza di Covid più elevata nel mondo è, anzi, costretto a tornare in lockdown totale. 

Dal 21 ottobre al 15 novembre verranno chiuse tutte le attività economiche non essenziali, inclusi negozi, ristoranti, cinema, teatri, palestre e piscine oltre alle scuole. Dalle otto di sera alle cinque di mattina non si potrà uscire di casa per nessun motivo mentre nelle restanti ore della giornata lo si potrà fare solo per motivi urgenti. 

La scelta avrà ripercussioni nefaste sull'economia nazionale, ma si è resa necessaria: con un'incidenza pari a 1.266 casi per centomila abitanti in quattordici giorni, entro la fine di ottobre le strutture sanitarie arriveranno al collasso, senza un intervento di emergenza.

Le rigide temperature autunnali e la diffusione della variante Delta hanno peggiorato un quadro già negativo per via dei ritardi nella campagna vaccinale, nonché dalla diffidenza dei cittadini in seguito alle polemiche su AstraZeneca.

Al momento solo il 49% della popolazione è completamente vaccinata ed il 53,%  ha ricevuto almeno una dose.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    economialettonianuovo lockdownvaccinivariante delta
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.