A- A+
Coronavirus
Propaganda, Andrea Pennacchi era gravissimo. Ha preso il Covid: "Ora respiro"
(fonte IPA)

Propaganda, il Pojana era gravissimo. Ha preso il Covid: "Ora respiro"

Il Coronavirus continua a far paura. Aumenta ogni giorno il numero di positivi e preoccupa la situazione negli ospedali, tornati ad essere sotto pressione, soprattutto nei reparti di terapia intensiva. Tra i contagiati che se la sono vista brutta c'è anche Andrea Pennacchi, l'attore che a Propaganda Live su La 7 conduce il tg "TelePojanistan", in cui interpreta un leghista veneto. Contagiato dal Covid, - si legge sul Corriere della Sera - si era aggravato improvvisamente il 2 gennaio: l’ambulanza, la corsa in ospedale a Padova, il ricovero in Rianimazione, intubato e sedato. Gravissime le sue condizioni. Tanto che la famiglia non ha voluto fare sapere nulla fino a ieri. «Sono attaccato a una macchina ma respiro", il suo messaggio rassicurante sui social.

La settimana scorsa i primi segnali di ripresa. Ma ancora la famiglia - prosegue il Corriere - preferiva aspettare fosse fuori pericolo per dare la notizia. Ieri, anche se attaccato al respiratore di ossigeno, è stato proprio lui che ha deciso di postare due parole per il suo pubblico. Immediata la risposta: centinaia e centinaia di post di auguri, incoraggiamento e frasi affettuose.

Commenti
    Tags:
    propagandaandrea pennacchipojanapennacchi covidpennacchi rianimazionepennacchi coronaviruspropaganda livetelepojanistan
    in evidenza
    Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

    Dolorosa esperienza negli USA

    Il trauma di Romina Carrisi
    "Ho lavorato negli strip club"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

    Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.