A- A+
Coronavirus
Toscana e Campania diventano 'zona rossa'. Altre 3 regioni arancioni

Aumenta il numero delle regioni in fascia rossa, quella con un alto livello di rischio. Dalla Cabina di regia ministero della Salute-Iss, insieme a tre rappresentanti delle regioni, è emersa l'indicazione di spostare in fascia rossa Campania e Toscana, che si aggiungono cosi' a Calabria, Lombardia, Piemonte, Provincia di Bolzano e Val d'Aosta. Sale invece al livello arancione Emilia Romagna, Friuli e Marche. 

Il Ministro della SaluteRoberto Speranza firmera' nella serata del 13 novembre una nuova ordinanza che andra' in vigore a partire da domenica 15 Novembre. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    zona rossazona arancionecampaniatoscanacoronaviruscovid-19misure restrittive
    in evidenza
    Juve, arriva una grande cessione E due colpi a parametro zero

    Addio per finanziare Vlahovic

    Juve, arriva una grande cessione
    E due colpi a parametro zero

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid

    Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.