A- A+
Costume
Abbigliamento sportivo, la torinese BasicNet acquista il marchio Briko

La torinese Basicnet e' il nuovo proprietario del marchio Briko. BasicNet S.p.A ha, infatti, esercitato il diritto di opzione per l'acquisto del marchio Briko, previsto dall'accordo di licenza di distribuzione esclusiva mondiale per tutti i prodotti Briko stipulato il 18 marzo 2016. L'esecuzione dell'operazione, il closing, e' prevista entro il 31 luglio prossimo.

Dalle sue origini, nel 1985, il Marchio Briko commercializza caschi, occhiali e abbigliamento sia per lo sci che per il ciclismo ed e' associato a diversi atleti tra cui gli sciatori Alberto Tomba, Marc Girardelli, Lasse Kjus, Deborah Compagnoni, Kristian Ghedina, Jure Kosir, Bode Miller, Lindsey Vonn, Peter Fill, gli atleti di sci nordico Bjorn Daehlie, Piller Cottrer e i ciclisti Tony Rominger, Marco Pantani e Mario Cipollini.

BasicNet, spiega una nota, a seguito della positiva fase di licenza di distribuzione esclusiva, "integrerera' cosi' definitivamente il marchio nel proprio modello di business e tutte le sue specifiche applicazioni, come gia' in precedenza avvenuto per i marchi Kappa, Robe di Kappa, Superga e K-Way.
   L'acquisto del marchio, dalla famiglia Boroli, avviene ad un prezzo iniziale di un milione di Euro, che sara' successivamente integrato da un ulteriore corrispettivo in funzione dei livelli di vendite dei prodotti Briko consuntivati al 30 giugno 2019, con un cap fissato a 3 milioni di Euro.

"L'acquisto del marchio Briko - ha detto Marco Boglione - permette al Gruppo di arricchire il proprio portafoglio con un marchio tecnico e di qualita' che coniuga design e sicurezza, in linea con la strategia di creazione del valore di BasicNet, ben integrandosi con la linea funzionale dei prodotti Kappa, marchio storico del Gruppo." "Sono lieto per questa positiva conclusione delle nostre intese con BasicNet - dice Carlo Boroli - a conferma dell'apprezzamento sul mercato dei prodotti a marchio Briko. Sono altresi' particolarmente lieto di contribuire, come manager responsabile del marchio, a continuare a creare e distribuire i nostri prodotti icona per gli atleti sportivi, che richiedono prestazioni e sicurezza senza compromessi, raggiungendo un posizionamento internazionale, per il quale occorrono adeguati sistemi organizzativi ed idonee risorse finanziarie."

Tags:
basicnetbriko
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.