A- A+
Costume
Acciaroli, l'alta moda di Kolchagov Barba si tinge dei colori del Cilento

Moda mare targata Cilento. O meglio Acciaroli. E’ il progetto Cruise Collection 2019 per Marina di Acciaroli che vedrà protagonisti i giovani fashion designer dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli in collaborazione con l’azienda di alta moda londinese Kolchagov Barba. L maison veste star internazionali del calibro di Kylie Minogue. Al centro del progetto, la realizzazione della linea di abbigliamento Marina di Acciaroli, Moda Mare per raccontare la patria della dieta mediterranea attraverso le creazioni della scuola di fashion designer dell’accademia napoletana sotto la supervisione dei due creatori della maison: il bulgaro Svetoslav Kolchagov e Emilio Barba, nato a Gaeta ma salernitano di Castel San Giorgio di crescita, trasferitosi a Londra prima per studiare presso la Liverpool University dove si è laureato in Economia aziendale e successivamente per lavoro nel campo del marketing. Nel 2011, durante una sfilata di moda a Parigi, l’incontro con Kolchagov, dal 2000 a Londra con esperienze lavorative per Burberry, Vivienne Westwood ed Alexander Mc Queen. L’incontro, durante una sfilata di moda a Parigi, apre la strada alla creazione della maison. Ed oggi i due stilisti sono tra i guru dell’alta moda internazionale. “Il progetto si articola in due fasi”, spiega Stefano Pisani, sindaco di Pollica e ideatore dell’iniziativa. “La prima prevede la creazione di una linea di moda, ispirata alle bellezze della costa cilentana e di Acciaroli, che vedrà la luce nel mese di giugno. La seconda fase prevede la nascita di una startup tra i giovani designer dell’accademia da impegnare costantemente nei prossimi anni nell’azione di valorizzazione del marchio Marina di Acciaroli, attraverso la progettazione e la realizzazione di capi di abbigliamento da commercializzare in un punto vendita appositamente allestito sul porto di Acciaroli. Vogliamo che questo progetto rappresenti un volano economico, ma anche culturale e sociale, in grado di rendere la terra dei vivere bene anche pollo di riferimento, dell’elaborazione alla fruizione, per gli amanti della moda e del design. “Ho iniziato quasi per gioco”, spiega Barba. “Mi piaceva disegnare borse con materiali riciclati, ma allo stesso tempo seguivo la moda. La svolta è venuta dall’incontro con Kolchagov che aveva già lavorato per alcuni dei marchi importanti dell’alta moda internazionale. Di qui la creazione dei primi abiti sartoriali realizzati con pietre Swarovski, pizzi intrecciati a mano e tessuti esclusivi. Ed oggi vestiamo star internazionali del calibro di Kimberly Walsh, Elis-Baxter, Khaterine Jenkins e Kylie Minogue che indosserà un nostro abito per il suo tour mondiale ricoperto con pietre di cristalli color oro del valore di oltre 35mila euro. Un vestito che solo di manodopera è costato circa 15mila euro. In Italia abbiamo vestito Antonella Clerici per Ti lascio una canzone”. La maison non si ferma solo alla moda. Da anni è impegnata nel sociale ed oggi è protagonista nella raccolta fondi per la prevenzione dell’Hiv nei Paesi sottosviluppati.     

Commenti
    Tags:
    napolimilanosalernogaia
    Loading...
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.