A- A+
Costume
Artemide e Mercedes Benz alleate nel fare nuova luce

Di Angelo Maria Perrino

Artemide e Mercedes-Benz, due aziende leader internazionali nei loro rispettivi campi, l’auto e la luce, si incontrano, aprono un dialogo e avviano un percorso sinergico che riesce a fondere le competenze di entrambe sulla base di valori condivisi.

Due storici marchi, forti di un sapere acquisito ma soprattutto di una visione che fin dall’inizio ha guardato al futuro, alla ricerca e all’innovazione come chiave del proprio sviluppo. La ricerca tecnologica avanzata è alla base di questo percorso che si sviluppa attorno a punti comuni come l’attenzione al benessere dell’uomo ma anche al rispetto del pianeta.

Nasce un design innovativo incentrato sull’uomo e sulla sua esperienza e percezione. Un uomo impegnato dal punto di vista etico e sostenibile, capace di lavorare per prodotti a lungo termine grazie alla qualità di manufacturing ma soprattutto grazie a una visione innovativa.

Arriva così Ameluna, un perfetto esempio di come la competenza nel far luce di Artemide, unita al tratto distintivo di Mercedes nella forma e nei materiali possa dar vita a un elemento capace di stupire ed emozionare.

Se ne saprà di più all’imminente Salone del mobile di Milano. Intanto Affaritaliani.it fornisce un’anticipazione di questo straordinario successo del Made in Italy con un’intervista a Carlotta de Bevilacqua, vicepresidente del gruppo Artemide (e moglie del fondatore Ernesco Gismondi), responsabile della ricerca e dell’innovazione del gruppo.

 

Guarda l'intervista del direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino a Carlotta de BevilacquaCarlotta de Bevilacqua (6)

 

 

Tags:
artemidemercedes benz
in evidenza
"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico

Guarda il video

"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico


in vetrina
Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

motori
Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.