A- A+
Costume
Vendere makeup contro la crisi. Il lavoro si trova in tv e sui social

Di Maria Carla Rota

E' on air proprio in questi giorni la campagna tv di Avon Italia, azienda leader mondiale nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici con quasi 11 miliardi di dollari di fatturato annuo. Affaritaliani.it ha intervistato in esclusiva Gianluca Campagnani, Head of Marketing Avon Italia, e Paola Beltrami, Area Support Manager. 

Gianluca Campagnani, è partita la campagna di recruiting con uno spot TV. Quali risultati vi aspettate?
"Siamo on air con uno spot da 30" e anche un messaggio promozionale da 90". Abbiamo pensato di utilizzare l'arrivo dell'estate per coinvolgere il nostro target. Per noi è fondamentale che tutte le donne vengano a conoscenza delle opportunità che offriamo e oltre alla Tv abbiamo attivato anche tutti i nostri canali social.  Il nostro obiettivo è far conoscere a più donne possibili questa opportunità: il risultato che ci aspettiamo è di avere un numero sempre maggiore di presentatrici all'interno della nostra forza vendite".

Quali sono i canali di comunicazione che utilizzerete per fare recruiting?
"Tv, il nostro canale di Youtube e i social network (Facebook e Google+), crediamo molto nella l'importanza di una comunicazione sempre più cross mediale affinchè ogni donna sia sempre più protagonista nel contatto diretto con l'azienda".

Che rapporto avete con le makeup blogger?
"Negli ultimi anni si sono affermate sempre più come influencer della Rete e riteniamo sia molto fondamentale avere un rapporto diretto con loro e sempre costante, soprattutto per il lancio di nuovi  prodotti".

Quali sono i numeri di Avon?
"Avon è leader mondiale nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici con quasi 11 miliardi di dollari di fatturato annuo. Oggi, l'azienda, con headquarter a New York, supporta 6 milioni di Presentatrici e distribuisce prodotti cosmetici, per la cura della pelle, fragranze e prodotti moda e per la casa in oltre 100 Paesi".

Come la crisi ha influito?
"Avon anche in questo momento si è dimostrata vicina alle donne. Per questo motivo abbiamo lanciato la campagna di recruiting perché desideriamo dare una possibilità concreta a chi ama mettersi in gioco. La vendita diretta gestita dalle donne rappresenta lo strumento perfetto per valorizzare il talento e la versatilità femminile e per permettere di ottenere un guadagno proprio, contribuendo così al bilancio familiare o ponendo le basi per una indipendenza economica quasi impensabile per i tempi".

Avon Running: a chi sarà devoluto il ricavato della corsa di Milano il prossimo 25 maggio?
"È "la corsa delle donne", una iniziativa su cui investiamo dal 1998  che si è evoluta nel corso degli anni. Quest'anno, per la tappa milanese che conclude il tour,  tutti i proventi saranno devoluti alla Fondazione Istituto Europeo di Oncologia e ai centri giovanili di Don Mazzi".

Che cosa bisognerebbe fare nel nostro paese per favorire un maggiore inserimento delle donne nel mondo del lavoro e più in generale nella società?

"Avon è sempre stata in prima linea nel difendere il diritto delle donne alla propria autorealizzazione personale ed economica, nel tutelare la loro condizione sociale, e nel sostenerle concretamente in momenti difficili e di grande sofferenza. Quello che ci auguriamo è un cambio di cultura, di pensiero, un inversione positiva verso il mondo femminile".

avon ape2
 

Paola Beltrami, qual è il ruolo della presentatrice e quali caratteristiche deve avere?

"La presentatrice, attraverso il catalogo Avon, propone e dimostra un'ampia gamma di prodotti all'avanguardia, di altissima qualità a prezzi decisamente competitivi, per la bellezza e la cura di ogni persona. La presentatrice Avon è una donna dinamica e moderna che valorizza il proprio tempo attraverso un'attività stimolante, indipendente, divertente e creativa. La presentarice Avon è una consulente di bellezza capace di creare con la cliente un solido rapporto di fiducia".

Quanto si può guadagnare e quanto impegno richiede questo lavoro? Con che tipo di contratto?

"La presentatrice Avon svolge la sua attività in totale autonomia, scegliendo quanto tempo dedicare in base alla propria disponibilità. Ha la possibilità di svolgere la propria attività, cogliendo ogni opportunità d'incontro, con la propria rete di contatti, grazie anche al rapporto di fiducia di cui ho parlato poco fa e di cui l'azienda è davvero orgogliosa. Percependo una provvigione, tra le più interessanti e gratificanti della vendita diretta, la presentatrice Avon ha la possibilità di vedere riconosciuto il proprio impegno, d'influenzare ed incrementare i propri guadagni. E' una venditrice occasionale che "sceglie" ogni giorno come gestire la propria attività e sviluppare le proprie competenze".

Un'azienda di donne che lavora per donne: quali sono i 'plus'?

"Avon dal 1886, offre alle donne, prima ancora di aver ottenuto il diritto al voto in America, l'opportunità di essere economicamente indipendenti. Dal 1886 sono gli stessi valori e principi che guidano le donne e gli uomini di Avon, a creare e a sostenere idee mirate alla realizzazione personale delle donne di tutto il mondo. Da diversi anni molti sono i progetti a sostegno d'iniziative di solidarietà e responsabilità sociale a sostegno delle donne. L'attenzione al mondo femminile, inoltre, è particolarmente evidente, nell'impostazione dell'attività di presentatrice Avon, attività che permette ad ogni donna di  conciliare i molteplici impegni giornalieri, valorizzare le priorità familiari gestendo liberamente il tempo a disposizione, soddisfare il piacere di socializzazione mantenendo un rapporto interpersonale con le proprie clienti e veder riconosciuto tutto questo con la possibilità di un guadagno addizionale oltre ad una reale e concreta opportunità di crescita professionale e di carriera. Anche internamente, per i dipendenti Avon, volte ha sviluppato iniziative per favorire la conciliazione tra impegni professionali e familiari".

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
avondonnevendita direttacrisi
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.