A- A+
Costume
Burberry, Vivienne Westwood rilegge i capi iconici

La stilista inglese Vivienne Westwood collaborerà alla rielaborazione di capi iconici Burberry. Lo annunciano le due maison britanniche, evidenziando che questa collezione limited edition sarà la prima collaborazione per Burberry firmata Riccardo Tisci e verrà lanciata nel dicembre 2018".

"Vivienne Westwood è stata una dei primi designer a farmi sognare didiventare uno stilista. Quando ho iniziato a lavorare con Burberry - dichiara Tisci - sapevo che sarebbe stata un'occasione per poter creare qualcosa insieme a lei: una ribelle, un'icona punk, lo stile Britannico che ha ispirato molti di noi. Sono incredibilmente fiero diquanto creeremo insieme". La collaborazione supporterà la rainforestcharity www.coolearth.org

Tags:
burberryvivienne westwood
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.