A- A+
Costume
Coronavirus: fare Yoga per superare la crisi, lezioni gratis sui social

Le lezioni gratuite di Silvia Scopelliti: "fare Yoga in casa serve per diminuire ansia e stress" 
 

Il coronavirus costringe gli italiani a stare a casa. In tanti riscoprono valori trascurati o dimenticati. E c'è chi  si avvicina alla spiritualità e alle filosofie antiche che oggi si sono mescolate con la cultura occidentale per dare vita al fenomeno che va sotto il nome di Yoga.  Non si tratta più delle pratiche ascetiche e meditative nate in India circa quattromila anni fa, ma di un variegato insieme di attività che comprendono ginnastiche del corpo e della respirazione, discipline psicofisiche finalizzate alla meditazione o al rilassamento.

In un momento storico in cui #Iorestoacasa è la parola d'ordine (e anche un obbligo), c'è chi ha deciso di aiutare anche psicologicamente i suoi connazionali creato su Facebook un gruppo in cui - gratuitamente - dà lezioni di Yoga a tutti tramite i suoi video. Si tratta di "Yoga First" ed è stato creato da Silvia Scopelliti. 
 

Praticare Yoga può aiutare a scandire le giornate di quarantena e rilassare la mente
 

"Lo Yoga è anche un modo per estraniarsi in questo periodo così difficile - dice all'agenzia AGI l'insegnante - le lezioni servono anche e soprattutto a creare una routine, importantissima in questo periodo di quarantena", utile alla mente per disciplinarsi. Visto il momento storico che stiamo vivendo "il rischio è che ci si muova molto meno. Il movimento però è indispensabile per il corpo e per la mente - aggiunge - poi è semplice: basta un tappetino e poco spazio per fare tutto". L'aspetto mentale è molto curato: "In ogni lezione, della durata di un'ora, aggiungo alcuni minuti all'inizio e alla fine di rilassamento. Una quasi meditazione che serve a calmare la mente, a riportarla sul presente. Uno dei problemi di questo periodo è anche il fatto di essere intossicati dalle informazioni e l'obiettivo è quello di allontanare tutti i pensieri -  Chi si approccia allo Yoga - spiega ancora Silvia - spesso vive o attraversa un momento incerto. Lo Yoga è una disciplina vera e propria con orari stabiliti e c'è bisogno di pratica. Serve quindi anche a dare un ordine alla propria vita". "Lo yoga mantiene tonico il corpo, aiuta a diventare più flessibili - aggiunge - e uno dei primi benefici è posturale. Si sta più dritti, con il petto più aperto e migliora quindi il nostro corpo". A livello mentale "aiuta a migliorare la qualità del sonno e in generale aiuta a diminuire lo stato di ansia e di stress".

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiayogayoga in casayoga online
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Cena fra amici. "E' l'ultima"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.