A- A+
Costume
Cracco, bufera sulla pizza da 29 euro: "La crisi?", "Se vi rode non andateci"
Rincari 

Cracco, la pizza da 29 euro (di nuovo) nel mirino della polemica: ma i social si dividono 

La pizza di Carlo Cracco torna al centro delle polemiche. Ancora una volta gli utenti social puntano il dito sul prezzo per niente modico di 29 euro, l'aspetto e l'impasto della pizza che sfidano l'iconica tradizione napoletana.

Ad accendere la miccia sulla "pizza dello scandalo", quella servita nel ristorante di Cracco a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, è l'ennesimo scontrino postato ieri su Twitter: "Pizza margherita + acqua = 29 euro".

Le reazioni della rete però non sono unanimi. Molti osservano che i prezzi del menu di Cracco sono esposti, e che quindi chi siede a tavola da lui sa che cosa aspettarsi per il proprio portafogli. C’è poi chi suggerisce con ironia “fossi in lui venderei direttamente lo scontrino a 29 euro” visto che ormai “è diventato tipo la monetina nella fontana di Trevi o la mano nella Bocca della verità: se vieni a Milano non puoi non farti la foto con lo scontrino”.

Un altro tweet sdrammatizza, “a Zurigo la pizza a 20 franchi la paghiamo da asporto dallo speedypizza di turno”. Poi c’è la fazione seria, quella dei puristi, che criticano la pizza di Cracco perché troppo diversa per aspetto e gusto, e che dunque non sarebbe degna di essere chiamata così, confonde e insulta la ‘vera pizza’, proclamata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Cracco, polemiche sulla pizza da 29 euro. In campo anche gli chef

La platea dei commentatori si allarga anche ai colleghi dell'ex giudice di MasterChef. Dal noto pizzaiolo Gino Sorbillo che fin da subito aveva ‘assolto’ la nordica margherita a Errico Porzio, altro pizzaiolo napoletano che un paio di giorni fa ha postato un video sui social (3 milioni e mezzo di visualizzazioni) raccontando la sua ‘missione’, assaggiare la pizza di Cracco “abbandonando qualsiasi pregiudizio e consapevole di non gustare la classica pizza”.

E ancora, lo chef Rubio che ha rilanciato il tweet commentando: "Mio figlio è andato alla manifestazione ed è stato preso a manganellate dalle guardie… cazzo c’annate a fa da Cracco se poi rosicate. Sotto casa l’amica tua la pagava 2,50 €. Tutto ve deve levà limortaccivostra".

 

LEGGI ANCHE:

Guida Michelin 2022, ecco tutti i ristoranti stellati a Milano

Sanremo, Amadeus: "Se prendo il Covid non c'è un piano B". Sugli ospiti...

Dolce&Gabbana diventa fur-free: addio alle pellicce animali dal 2022

 

Commenti
    Tags:
    craccopizza





    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

    motori
    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.