A- A+
Costume
Migliorare i servizi di food delivery. Deliveroo va alla conquista dell'Europa

Raggiungere i 100 milioni di persone sul mercato europeo, pronto a collaborare con oltre 85mila ristoranti e a sviluppare ulteriori 1700 virtual brand nel Vecchio Continente, migliorare la propria offerta ai rider. Un programma che Deliveroo, società leader nel food delivery, conta di raggiungere entro il 2019.

 

Il piano di espansione

Deliveroo è oggi presente in 14 mercati e in più di 500 città in tutto il mondo. Nel 2019 la società estenderà il proprio servizio in Europa, collaborando con un numero maggiore di rider e ristoranti, introducendo nuove funzionalità e acquisendo nuovi clienti. Per la fine  dell’anno, si espanderà fino a raggiungere 100 milioni di persone in Europa.

 

Aumento della varietà di scelta e supporto ai ristoranti

Migliorare la varietà di scelta è una delle priorità. E per raggiungere questo scopo Deliveroo stringerà partnership con ristoranti con un’ampia varietà di cucine e fasce di prezzo, fino a lavorare con oltre 85 mila ristoranti in Europa. Nello stesso tempo, continuerà a migliorare la propria offerta di ristoranti, in particolare attraverso i “virtual brands”. Il “virtual brand” rappresenta un ristorante a sé stante sulla piattaforma Deliveroo, con una nuova identità definita da una nuova cucina o una nuova offerta. Ciò significa che il BBQ sarà legato al menu messicano, i ristoranti greci offriranno delle sane bowl proteiche e la tua pizzeria preferita consegnerà delle piadine gourmet. La creazione di virtual brand darà la possibilità agli attuali ristoranti di aumentare fatturato e consumatori offrendo una cucina nuova o complementare rispetto a quella attuale, ma attraverso un nuovo brand. I ristoranti utilizzano gli stessi chef e addetti alla cucina, ma con la possibilità di risparmiare sul costo del cibo e ridurre gli sprechi: una sfida significativa per l’industria della ristorazione. Entro il 2019, Deliveroo conta di sviluppare 1.700 virtual brand in Europa.

 

Migliorare l’offerta ai rider nel 2019

Un lavoro flessibile e ben retribuito. E sempre più popolare dal momento che le persone vanno alla ricerca di un lavoro che si adatti alle loro vite, e non viceversa. Nel 2019 Deliveroo collaborerà con 170mila rider in tutta Europa, a dimostrazione del successo che l’offerta di lavoro sta riscuotendo. L'anno scorso l'azienda ha introdotto “dynamic fees” iniziando a pagare di più i rider nelle consegne più lunghe: attraverso “dynamic fees” l'85% dei rider ha aumentato i propri guadagni. Deliveroo si impegna inoltre a migliorare la sua offerta ai rider introducendo il 'Cash Out', che permette loro di scegliere di ricevere il compenso lo stesso giorno o il giorno successivo con un semplice click, se lo desiderano. Questa nuova funzione aiuterà i rider a gestire le loro entrate e ad accedere più velocemente ai propri compensi. Che si tratti di uno studente che ha bisogno di denaro extra per andare in ferie, un lavoratore part-time che ha bisogno di denaro per pagare una fattura inaspettata o di un genitore che ha bisogno di fondi extra per delle occasioni speciali, 'Cash Out' assicurerà che i guadagni dei rider siano sul loro conto corrente quando ne hanno più bisogno.

 

Servizio Deliveroo su misura per i clienti

La società punta sul servizio personalizzato. Per la prima volta gli utenti inizieranno a vedere i prodotti personalizzati ai propri gusti sul menù dei ristoranti. Deliveroo mostrerà, infatti, ai suoi utenti i ristoranti in base agli esercizi in cui il cliente ha già ordinato in precedenza, così come i ristoranti dove è probabile che ordinino in base a precedenti attitudini e preferenze di profili di clienti simili. Questo è il primo grande passo dell'azienda per creare un'esperienza veramente personalizzata per ciascuno dei propri clienti.

 

Alessandro Celliamministratore delegato di Deliveroo Continental Europe, dichiara: “Per tutto il 2019, Deliveroo continuerà ad offrire ai consumatori il miglior prezzo, selezione e servizio, migliorando al contempo la nostra offerta per i ristoranti e per i rider. Le persone vogliono essere in grado di scegliere il cibo migliore quando e dove vogliono e questo è esattamente ciò che Deliveroo continuerà ad offrire. Siamo entusiasti dei nostri piani di crescita per l'Europa nel 2019, dove raggiungeremo più clienti, offriremo a più rider un lavoro flessibile e ben pagato, e aiuteremo più ristoranti ad espandere la loro clientela per aumentare le vendite”.

 

Commenti
    Tags:
    milanonapolidinocagni
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Tarraco e-HYBRID è il terzo modello elettrificato di Seat

    Tarraco e-HYBRID è il terzo modello elettrificato di Seat


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.