A- A+
Costume
Donne miliardarie, 7 volte di più di 20 anni fa. Pronte a superare gli uomini
 

Il potere rosa avanza e oscura quello maschile. Il numero di donne miliardarie (in dollari) cresce più rapidamente rispetto agli uomini: dal 1995 ad oggi si è moltiplicato per 6,6 volte rispetto a 5,2 degli uomini. Ma non solo. C'è anche un altro primato femminile: le donne miliardarie fanno crescere più velocemente le proprie aziende familiari. Lo svela il rapporto sulla ricchezza mondiale redatto da Ubs e Pwc.

Negli ultimi 20 anni è lievitata la ricchezza dei miliardari. Nell'esclusivo club composto da 126 persone, il valore del patrimonio medio è passato dai 2,9 miliardi di dollari del 1995 agli attuali 11 miliardi, superando le performance dei mercati azionari e del pil mondiale.

Ma restare miliardario è diventato difficile. Solo il 44% dei miliardari del 1995 lo è ancora oggi. Il self made man che ha rappresentato lo spirito capitalista americano oggi si afferma con forza in Asia. Oltre il 50% delle donne miliardarie asiatiche hanno costruito la loro ricchezza, contro il 19% negli Stati Uniti e il 7% in Europa.

I DATI IN PILLOLE:

Solo il 44% dei miliardari del 1995 lo è ancora oggi. I risultati chiave dello studio:

- La popolazione miliardaria femminile è cresciuta più rapidamente rispetto ai coetanei maschi, il loro numero infatti dal 1995 ad oggi si è moltiplicato di 6,6 volte rispetto a 5,2 volte per gli uomini

- I miliardari donne fanno crescere più velocemente le proprie aziende familiari: 57% negli Stati Uniti, il 63% in Europa e il 96% in Asia, sono creatori di ricchezza attivi.

- Il rapporto mostra un alto tasso di abbandono dei miliardari: solo il 44% dei 126 miliardari del 1995 sono rimasti tali nel corso degli ultimi 20 anni

- I miliardari hanno accresciuto le loro proprietà: da una media di 2,9 miliardi di dollari a 11 miliardi di dollari, superando sia i mercati azionari che il PIL mondiale

- Il quadro normativo e fiscale sono percepiti come le sfide principali per mantenere il proprio patrimonio

- L'aderenza al business iniziale di famiglia, una forte governance e una chiara identità familiare e culturale sono fondamentali per la costruzione di eredità durature

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donnemiliardarieuominiricchezza
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.