A- A+
Costume
Facebook diventerà il cimitero (virtuale) più grande al mondo

Nel 2098 Facebook diventerà il cimitero (virtuale) più grande al mondo. Lo ha calcolato un esperto di statistica dell'università del Massachusetts: in quell'anno il numero degli utenti deceduti supererà quello dei vivi.

Il dottorando in Statistica Hachem Sadikki si è basato su due dati: da una parte, la scelta del social network di continuare a rifiutarsi di eliminare automaticamente gli account degli utenti che nel frattempo sono deceduti; dall'altra, la crescita degli iscritti a Facebook che inizierà presto a rallentare.

Al momento l'unico modo per cancellare l'account di una persona deceduta è necessario che qualcuno faccia il Log-in e scelga di eliminare il profilo. Ma (quasi) nessuno consegna i propri dati di accesso a familiari o amici.

Tags:
facebookmorticimitero
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"

Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.