A- A+
Costume
Florida, marito e moglie costruiscono un trenino per cani

Wonderland Express, il trenino per cani conquista la Florida

In Florida, ad Lehigh Acres, ogni venerdì sera Paul Johnston e sua moglie Alice danno vita a uno spettacolo che attira in strada adulti e bambini. I coniugi, veri amanti degli animali, hanno costruito un trenino per portare a spasso tutti i loro cani: il Wonderland Express.

Moglie e marito, infatti, otto anni fa, sono rientrati negli Stati Uniti dopo aver gestito per diversi anni un rifugio per cani abbandonati in Costa Rica. Arrivato il momento di trasferirsi, per non abbandonare una parte fondamentale della loro famiglia, ovvero i 19 cani che avevano salvato dalla strada e adottato durante la loro permanenza in Centro America, hanno deciso di portarli in America.

L’idea è nata per far fronte alla difficoltà riscontrata nel riuscire a coordinare la passeggiata di tutti e 19 gli animali domestici, così hanno preso spunto dall’idea di un nonno del Texas che qualche anno fa ha conquistato il web grazie alla sua idea di un trenino per cani.

Durante un’intervista Alice ha raccontato che: “Abbiamo così tanti cani, ovviamente non potevamo portarli tutti a passeggio insieme o metterli in macchina per andare a fare un giro. Così, mio marito ha costruito un trenino in modo da portarli a spasso per la comunità. Lui traina il treno con un tosaerba e io lo seguo in bici per tenere tutto sotto controllo e per assicurarmi che non accada niente a nessuno".

“I cani sono così emozionati e adorano assolutamente il trenino, loro sanno sempre quando è venerdì ed è incredibile, non so come facciano a saperlo. Inoltre, ogni settimana ci sono diversi residenti della zona che escono per strada durante il nostro passaggio e che regalano ai nostri cuccioli dei deliziosi biscottini“, ha affermato Alice.

Tuttavia, il trenino non è un progetto, ma una vera e propria missione. Alice e Paul, infatti, hanno deciso di sfruttare la loro popolarità per incoraggiare le persone ad adottare i cani, apponendo un cartello che sensibilizza i futuri proprietari, invitandoli a cercare dei cani “rescue”, senza comprarli in negozi o allevamenti.

 

Leggi anche: 

" Spie, inizia processo Biot: colpevole ma non si possono conoscere le prove"

Covid, in Italia record di morti: ma a cosa sono servite tutte le restrizioni?

Catasto, Fragomeli (Pd): "La Lega mette a rischio la tenuta del Governo"

Chi è Dario Fabbri, l'analista politico ospite fisso di Enrico Mentana su La7

Overtourism e consigli per una Pasqua green

Bus con profughi ucraini si ribalta sulla A14, muore una donna a Cesena. Videoi

Carlyle, il gruppo di private equity conquista tute e caschi Dainese

Corte dei conti, Sezione Giurisdizionale: inaugurato anno giudiziario 2022

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caniflorida





in evidenza
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

MediaTech

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


in vetrina
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

motori
Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.