A- A+
Costume
Fuorisalone, "così innovazione e scienza cambiano la vita". L'intervista

Un’installazione luminosa realizzata con il materiale riflettente Scotchlite. All’interno del Materials Village - sito nei locali di Superstudio Più in via Tortona 27 – 3M Design presenta le applicazioni creative di questo materiale nato inizialmente per la sicurezza stradale. Il Villaggio sarà aperto dalle 10 alle 21, dal 14 al 19 aprile (la domenica dalle 10 alle 18). Si tratta di un progetto firmato da Materials Connexion, il più grande centro internazionale di consulenza sui materiali innovativi e sostenibili.

3m design (1)
 

L'intervista di Affari a Monica Dalla Riva - Europe Design Manager, 3M Design

Che tipo di installazione avete realizzato per i visitatori?

"Quest’anno 3M Design è ospite del Materials Village con un’installazione realizzata con il materiale riflettente 3M Scotchlite™. I visitatori che entreranno all’interno dello spazio di 3M Design, avranno l’impressione di trovarsi in una stanza buia e vuota, ma facendo una foto con i propri smartphone, scopriranno improvvisamente le applicazioni illuminanti realizzate grazie a Scotchlite".

Scotchlite è un materiale riflettente nato nell’ambito della sicurezza stradale, ma ha trovato applicazioni in altri campi. Quali?

"Sviluppato originariamente per migliorare la visibilità nel mondo della sicurezza personale e stradale, Scotchlite™ si è fatto strada nelle aree dell’innovazione, del design e della moda. Questo materiale riflettente è stato progettato per restituire la luce direttamente alla sua forma originaria, a differenza di altri materiali non riflettenti che disperdono la luce in varie direzioni. Pensiamo agli indumenti che brillano sulle strade. Oppure alle grafiche sull’abbigliamento dei corridori che vengono illuminati, nella notte buia, dai fari delle machine in arrivo. Due esempi di questi saranno presenti all’interno dello spazio 3M: un prototipo di abito con modelli decorati che diventano più accattivanti la sera, e un abito invernale per gli atleti che evidenzia come la tecnologia e i tessuti possono convergere con la creatività, creando una maggiore visibilità".

Come sviluppate i progetti creativi all’interno di 3M?

"In 3M i progetti creativi nascono quando le idee, la tecnologia e il design si fondono in modo stimolante e interessante. In appuntamenti come la Milano Design Week, esploriamo le nuove tendenze del design e cerchiamo di tradurle in nuove opportunità di mercato per i nostri materiali e le nostre tecnologie".

Come è organizzata la sede di Milano?

"Il 3M Design di Milano è l’Hub europeo, il punto nevralgico per l’innovazione di tutta Europa. All’interno di 3M diffondiamo una collaborazione creativa che permette la convergenza di architettura, tecnologia, innovazione, design e moda e genera anche nuove categorie di prodotto. A Milano coordino un team di progettisti di prodotto, di packaging e di strategie di design. Abbiamo poi programmi di internship con le università internazionali: ci piace mescolare i diversi punti di vista e avere contributi da tutto il mondo per arricchire e stimolare le nostre idee e creare la vera innovazione".        

3M Design ha ricevuto molti award in tutto il mondo. Quanti e quali sono i più importanti?

"Negli ultimi 12 anni 3M Design ha ricevuto oltre 50 premi in tutto il mondo. Pensiamo al Reddot, all’Idea Award, all’IF Award e all’Edison Award, solo per citarne alcuni. Abbiamo ricevuto importanti riconoscimenti per l’innovazione dei nostri prodotti, in particolare per Scotch™ e dispenser, purificatori dell’aria per auto, Post-it™ dispenser. Nel 2014 abbiamo ottenuto il Grand Design Award etico per i dispenser sostenibili di Scotch™ e Post-it™. Uno dei focus del nostro 3M Design di Milano è la sostenibilità e i materiali sostenibili".     

Qual è il valore del Design per 3M?

"3M crea prodotti che innovano la vita quotidiana di tutte le persone. Il design è il catalizzatore di tecnologie e idee; il nostro obiettivo è creare prodotti che rispondono alle esigenze del futuro. Un paio di numeri per dare un’idea del valore che diamo alla ricerca e allo sviluppo di nuovi prodotti: ogni due anni in 3M vengono creati 6000 nuovi prodotti, abbiamo oltre 100.000 brevetti nel mondo e di questi ben 1.400 sono italiani.Il 6% del fatturato annuo di 3M viene reinvestito in Ricerca e Sviluppo. Crediamo molto nell’innovazione e nella Scienza, applicata alla vita. Proprio come dice la nostra nuova brand identity: 3M Science. Applied to Life".    

I prodotti cambiano anche in base ai Paesi di destinazione? 

"Sì certamente. Come prima detto, abbiamo un Centro Design Europeo a Milano, all’interno della sede 3M a Pioltello.  C’è poi un Centro Design Asia Pacific a Tokio, un altro che copre la Cina a Shangai, e naturalmente uno nel nostro headquarter negli Stati Uniti a Saint Paul. Di prossima apertura un Centro Design anche in America Latina".   

Che aspettative ha 3M Design per questa Design Week 2015?

"Entrare in connessione con creativi e architetti e con tutte le persone appassionate di design ed innovazione. Milano attrae ogni anno una vivace comunità di design ed è per questo che abbiamo scelto di essere qui: per condividere le idee di innovazione e le aspirazioni sull’utilizzo di materiali innovativi – da una parte – e sulle nuove applicazioni dei materiali tecnologici – dall’altra". 

Milano capitale del design? Che cosa manca?

"Per me Milano è certamente la capitale del Design. E’ un centro importante e lo dimostra il fatto che ogni anno designer, architetti, decoratori e professionalità creative arrivano da tutto il mondo e per loro la Design Week rappresenta un appuntamento imperdibile. A mio avviso occorrerebbe trovare momenti di condivisione e collaborazione creativa più volte l’anno. Ecco: credo che questa sia la cosa che realmente manca".

Maria Carla Rota
@MariaCarlaRota

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fuorisalone3mmilano design weekdesign
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.