A- A+
Costume
Il matrimonio fa bene ai mariti, ma alle mogli no

Sposarsi fa bene agli uomini, ma per le donne lo stato di salute non migliora affatto. E' il risultato di una ricerca condotta in partnership fra la University College London, la London School of Economics e la London School of Hygiene and Tropical Medicine, uno studio che ha appunto rivelato come non ci siano differenze sostanziali di salute fra donne single e donne sposate, mentre per gli uomini la situazione e' differente: chi ha scambiato le fedi con una donna e' in genere infatti molto piu' sano di chi conduce una vita in solitudine.

In particolare, la ricerca, che si e' basata sullo stato di salute di 10mila britannici maschi e femmine nati nella stessa settimana primaverile del 1958, ha messo in luce come le donne single soffrano di 'sindrome metabolica' (diabete, alta pressione e obesita') esattamente come le donne sposate. Opposto, invece, il caso degli uomini, piu' magri, piu' in salute e con un'aspettativa di vita piu' alta se sposati. Un altro studio del 2011 aveva mostrato come essere sposati riduca il rischio di morte prematura del 15%, mentre l'Organizzazione mondiale della sanita' ha piu' volte collegato il matrimonio a una minore incidenza di malattie psichiatriche.

Tags:
matrimoniomaritimogli
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes

Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.