A- A+
Costume
Milano Moda Uomo, dall'abito armatura al "maschio Billionaire". Le tendenze

MODA, ECCO L'UOMO BILLIONAIRE

Da St Moritz ed Aspen fino a Kitzbuhel e Courchevel, questa stagione l'uomo Billionaire e la sua gang di compagni del jet-set sono tutti in alta montagna. Al tramonto sulle vette innevate, si ritrovano in un men's club sofisticato per un esclusivo apres-ski. Alcuni arrivano direttamente da un meeting di lavoro con il loro elicottero privato ed altri da una sciata, tutti vestiti in modo assolutamente impeccabile.

Da St Moritz ed Aspen fino a Kitzbuhel e Courchevel, questa stagione l’uomo Billionaire e la sua gang di compagni del jet-set sono tutti in alta montagna. Al tramonto sulle vette innevate, si ritrovano in un men’s club sofisticato per un esclusivo apres-ski. Alcuni arrivano direttamente da un meeting di lavoro con il loro elicottero privato ed altri da una sciata, tutti vestiti in modo assolutamente impeccabile. Inserito nell’ambientazione del celebre nightclub Williams Le Roi – un intimo palazzo riservato al piacere nel cuore di Milano – il guardaroba autunno/inverno 2018 eleva il menswear di lusso made in Italy ad un altro livello. Contemplando l’esigenza di proteggere dal freddo senza mai scendere a compromessi sull’ alta qualità e sullo stile, l’abbigliamento per il giorno prevede maglioni di lana grossa in stile norvegese, completi tre pezzi in robusto velluto a coste, un comodo cappotto spigato, piumini realizzati in visone rasato con fodera in cashmere, bomber in visone bianco e doposci foderati in pelo con dettagli in metallo. La camiceria è realizzata con meravigliose sete e decorata da micro-motivi geometrici; per i momenti di massima opulenza, ecco i trench ed i bomber in pitone, i cappotti lunghi in visone e volpe bianca. Occhiali da sole con lente tripla proteggono lo sguardo dai fiocchi di neve che dalle luci del dancefloor. Il guardaroba per la sera contempla giacche in velluto bordeaux con dettagli matelassé, giacche sartoriali a strisce e paillettes, giacche da cocktail con scollo a scialle chiuse da alamari dorati accompagnate da pantofole in velluto con motivi chevron ricamati in oro. E, come ultimo tocco stravagante in queste notti sfrenate, ecco i coordinati vestaglia e pigiama in seta con esotiche stampe Kashmir.

 

MODA: ELEGANTE MA NON FRIVOLO L'UOMO EMPORIO ARMANI



Elegante ma non frivolo l'uomo di Emporio Armani che per il prossimo inverno disegna una collezione dallo spirito deciso e metropolitano. Il guardaroba è dinamico grazie a linee asciutte e alla silhouette ben definita. Le giacche doppiopetto hanno spalle piccole e vengono indossate con pantaloni fluidi, trench di lana chiusi da fibbie tecniche, bomber a kimono senza cuciture. I capispalla guardano ai mondi della montagna e dell'outdoor, tra montoni di pelo riccio e giacche di capra effetto cavallino. Le superfici sono trattate e lavorate per ottenere effetti tattili con maglie di ciniglia sfumate, jaquard e camouflage. La palette di colori prevede grigi, neri e blu ravvivati dal bianco delle camicie e dai toni freddo di verde e azzurri.



MODA: ELEGANTE MA NON CONVENZIONALE L'UOMO DI CUCINELLI



Elegante ma non convenzionale l'uomo del prossimo inverno di Brunello Cucinelli, presentato a Milano ModaUomo. La maison umbra del cashmere prosegue nel suo percorso di ricerca di uno stile rispettoso dei canoni dell'eleganza ma non per questo incapaci di innovare l'abbigliamento maschile. I colori di partenza sono i beige più chiari come gesso e sabbia per arrivare alle nuance calde del cammello e del crumble. Accanto ai nobili blu e ai grigi metropolitani, si affiancano sfumature di colore come i rossi, i viola e gli arancio che emergono con un effetto attenuato, lievemente ingrigito. Ne deriva un'essenziale facilità di combinazione che contribuisce alla connotazione del carattere e dello stile. I tessuti sono selezionati e lavorati per esaltarne la leggerezza e favorire la possibilità di creare sovrapposizioni, abbinamenti, contrasti. Velluti, flanelle e gessati acquisiscono un'identità moderna. Le fantasie classiche si rinnovano su linee moderne ed elementi e dettagli innovativi. Molta attenzione ai capospalla tra shearling, nappe, superfici naturali ed effetti invecchiati e irregolari.



MODA: 'RIGOROSA OPULENZA' PER LA COLLEZIONE UOMO DI JIMMY CHOO



''Per questa collezione ho considerato la domanda che ogni uomo si pone quando si accinge a catturare l'attenzione. In quale modo rispetti la tradizione senza essere dominato da essa? In quale modo compensi la spettacolarità con l'autocontrollo? Questa stagione abbiamo pensato all'opulenza maschile dal XVI al XXI secolo. Durante il percorso abbiamo puntato a espandere l'ampiezza della nostra offerta formale nonché a perfezionare le nostre categorie di sneakers e stivali. Nel fare ciò abbiamo trovato nuove risposte a molte di queste domande, almeno dalla caviglia in giù". Così Sandra Choi, direttore creativo, nel presentare la nuova collezione uomo di Jimmy Choo per il prossimo inverno. Le storie decorative fondamentali includono: perla e perline nere opache, fiocchetti neri costellati di perla rimovibili, passalacci metallici scintillanti con decorazioni di piume di fagiano, motivi ricamati sulla piuma in oro o nero, su velluto nero, suole con inciso un motivo art deco metallico. Il tutto per una collezione ribattezzata 'urban grace'



MODA: ECHI DI UNA NEW YORK ANNI 80 IMPRESSA SULLA GRAFICA MISSONI



La collezione di Missoni per il prossimo inverno muove da alcune suggestioni che fanno riferimento alla New York vivace e culturalmente dinamica dei primi anni 80. Una tela grafica che diventa narrazione di un momento storico che viene attualizzato attraverso colori e sovrapposizioni. Frammenti dissociati di pattern, texture e colori si ricompongano ad arte; colori sobriamente si combinano con un effetto sincopato. Cadenze di verde elettrico e arancio scorrono tra i toni del bronzo, blu marino e cammello, mentre il rosso ocra e il ceruleo brillante vengono messi in risalto attraverso le sfumature del nero, grigio ardesia e rosso kobe. Gli strati di vestiti si giustappongono e giocano con volumi alternati, lunghezze e proporzioni per dare forma a silhouette morbide. Le maglie sono state spazzolate, infeltrite o punzonate ad ago. Per quanto riguarda i capi, giacche rigate in tessuto a maglia di Missoni sono doppiopetto con rever classico o monopetto con collo a scialle. I pantaloni a vita alta sono realizzati in tessuto a righe di maglia o in velluto ricco in sfumature. Camicie fluide in maglia lavorata di pizzo sono morbide e lucide e si abbinano a gilets, cardigans e lupetti in mohair spazzolato con jacquard astratti e animaleschi, creati dall'uso intricato di filati fiammati o da un patchwork di punti e 45 colori diversi. Gilets rigati in cashmere di seta, girocolli, dolcevita diventano punti fermi della collezione. Le sciarpe artigianali lavorate a mano all'uncinetto sono strette e lunghe, mentre i berretti decisamente oversized in maglia pesante di cashmere.

 

MODA: ISPIRAZIONE BRITISH PER LA NUOVA COLLEZIONE DI ELEVENTY



Radical Chic la collezione che Eleventy porta in scena a Milano Moda Uomo per il prossimo inverno. I riferimenti sono chiari: l'Inghilterra e la Scozia degli anni Settanta e Ottanta, dove i caldi colori del miele e dei bruciati si fondono con le tonalità del sottobosco e dei classici giardini inglesi. I filati e i tessuti traggono ispirazione da quel mondo, tra i tessuti più morbidi, come lana e cashmere, e quelli dall'aspetto più crudo, come shetland garzato, tweed, fustagno, che si contrappongono a soffici lane alpaca in capispalla e abiti sartoriali. I capi formali comprendono alcuni cappotti e giacche in maglia spigata dalla texture irregolare; abiti, cappotti stile militare, pantaloni jogging in velluto a righe larghe dal sapore british. Ciascun capo ha dettagli preziosi, come i colli sciallati e le trecce tridimensionali tinte a mano nelle maglie; i bottoni intrecciati in pelle dal sapore vintage o in ottone antico di derivazione militare; i patch cuciti a mano sui pantaloni. Completano la collezione una linea di accessori, di calzature e una capsule di intimo.


 

les hommes
 

Moda: gli abiti-armature di Les Hommes



Un'ispirazione medioevale anima la collezione di Les Hommes per l'autunno-inverno 2018/19, con abiti che ricordano corazze e armature, con stemmi, fibbie, lacci e lunghi guanti in pelle. Cosi' il duo creativo composto da Tom Notte e Bart Vandebosch manda in passerella una collezione super dark, con cappotti e montoni oversize, felpe e maglioni jacquard con grafiche araldiche che reinterpretano o il camouflage. Anche i ricami ricordano gli stemmi del passato e gli accessori il mondo delle armature, come le maglie metalliche, con pendenti extra large a forma di elmo da battaglia.

Tags:
milano moda uomomilano moda uomo tendenzemilano moda uomo sfilate
in evidenza
Camila Giorgi, look mozzafiato La tennista strega i suoi tifosi

Wanda, Raffaella Fico e... Foto Vip

Camila Giorgi, look mozzafiato
La tennista strega i suoi tifosi

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.