A- A+
Costume
Moda, lo stile di vita moderno di Lilia Poustovit. La musa è Marion Cotillard

Di Eduardo Cagnazzi

E’ l’attrice francese Marion Cotillard, nuovo simbolo di femminilità, sensualità e tenerezza, la musa ispiratrice di Poustovit, il brand nato dalla creatività di Lilia Poustovit, la stilista ucraina più apprezzata e di successo nel mondo ex Urss e presidente del Sindacato della Moda Ucraino. Distribuito da Guffanti Concept, la piattaforma strategica di distribuzione del fashion capace di supportare i brand nella fase di produzione, comunicazione e crescita nei mercati  in Italia e all’estero, la maison vuole rappresentare uno stile di vita moderno, di tutti i giorni, privilegiando una fusione di dettagli contemporanei ed etnici a stampe uniche, forme e una selezione di colori originali per giovani e meno giovani; una collezione per giovanette e meno giovani capace di trasmettere insomma un’atmosfera di un’eleganza senza tempo, di stile che infonde una sensazione di “nervosismo” confortevole per una donna forte, che vuole vincere in ogni momento.

Camicie over e capispalla morbidi sono presenti in ogni collezione, mentre per le stampe sugli abiti chemisier di seta Poustovit sceglie come fiore la Protea, sostenuto dalla bellezza sconvolgente della natura d’inverno. “I fiori delicati sono in grado di dissipare la gravità di un’atmosfera militare, portando con sé l’amore essenziale e il calore”, dichiara Lilia Poustovit. “Adoriamo scoprire talenti forti e contemporanei come la personalità di Poustovit”, sottolinea il direttore commerciale di Guffanti Concept, Alessandra Guffanti.

poustovit (2)
 

“Lilia Poustovit ha un’identità forte capace di sostenere il palcoscenico della Milano Fashion Week dopo esser stata selezionata da Camera della Moda Italiana. Distribuiamo Poustovit con ottimi risultati e sellout, perché la sua forza è l’immagine sofisticata e effortless che crea dipendenza nelle consumatrici finali”. Lilia Poustovit crea la sua collezione nel 1998 e da molti anni è la designer a capo del comitato dell’Ukrainian Fashion Council. Dopo aver vinto molti premi, tra cui nel 2012 il Elle Style Awards e nel 2009 il Marie Claire Fashion Awards, oggi porta l'immagine di Kiev tra tradizione e contemporaneità nella sua collezione.

Una linea che esprime sempre, per chi sa leggere i riferimenti tipici della sua storia, una passione per la cultura ucraina. Poustovit è un marchio molto noto nelle boutique luxury dell’ex Urss ed è presente in forma stabile nelle migliori vetrine internazionali come Helen Marlen Group in Ucraina, in Russia Tsum, Gum e Le Form, a Londra Dover Street Market, a Seoul da 10 Corso Como, a Parigi L’Eclaireur, in Arabia Saudita a Jeddah da Etre. In Italia, il brand è presente nei più importanti multimarket. Tra le testimonial più note vi sono Olga Yanul, Fashion editor di Vogue Ukraine, Asya Mhitaryan di Buro247 e la fashion blogger Natalie Joos.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lilia poustovitmoda lilia poustovit
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.