A- A+
Costume
Molestie sessuali al lavoro. Le subisce una donna su 5

Secondo un recente studio condotto dall'istituto francese dei sondaggi Ifop, una donna su cinque è stata molestata sessualmente in ufficio. Nella maggior parte dei casi però si tratta di una situazione che non si è ripetuta. Le vittime sono spesso donne con un certo livello di responsabilità (30% di libere professioniste e dirigenti), attive in strutture aziendali di dimensioni piccole e in prevalenza in contesti professionali a maggioranza maschile (35%).

Tre quarti (75%) delle donne vittime di molestie sul lavoro si è trovata di fronte a gesti o osservazioni di connotazione sessuale ripetute più volte, nonostante la loro mancanza di consenso. In tre casi di molestie su dieci (30%), le donne che erano in situazione di lavoro precario. Quasi trevittime su dieci (29%) dicono di non averlo confidato a nessuno. Per il 40% la situazione ha avuto termine a spese loro, mentre per il 35%si è conclusa a spese dell'autore.

Il numero di casi di molestie sessuali sul luogo di lavoro consegnato alla giustizia è decisamente marginale: solo il 5% è arrivato in tribunale. La maggioranza dei francesi (64%) ritiene che sia una situazione comune quella di battute sessuali in ufficio (per il 15% è molto comune). Quasi nove attivo su dieci (89%) ritengono che le molestie sessuali non siano sufficientemente riconosciute nell'ambito di lavoro.

L'indagine è stata condotta online dal 15 al 24 gennaio su un campione di 1.005 persone (tra cui 615 donne attive tra i 18 e i 64 anni), secondo il metodo delle quote. Nel mese di agosto 2012, la legge francese aveva precisato la definizione di molestie sessuali, che il diritto europeo riconosce come discriminazione.

Tags:
molestiesessualilavorodonne
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.