A- A+
Costume
Natale: al via lo shopping, ecco il vademecum per i consumatori

"Si' al risparmio, senza pero' rinunciare alla qualita'. Meglio qualche regalo in meno, ma che sia buono". E' il consiglio di Massimiliano Dona, Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori in vista del ponte dell'Immacolata durante il quale molti italiani cominceranno a fare i regali da mettere sotto l'albero di Natale.

"Il budget per le spese natalizie sara' in linea con lo scorso anno. La crisi economica e le difficolta' delle famiglie ad arrivare a fine mese non devono pero' necessariamente portare alla rinuncia della qualita' o, peggio ancora, all'acquisto di prodotti non sicuri", aggiunge Dona. L'Unione Nazionale Consumatori, per guidare le persone negli acquisti di Natale, ha elaborato un vademecum, cercando di conciliare portafoglio e qualita' e fare per acquisti consapevoli.

1) Idee chiare. Cercare di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio per non correre il rischio di essere influenzati dai negozianti.
2) Darsi un budget. Stabilire per ogni regalo una cifra da spendere per evitare di scoprire a posteriori che la tredicesima e' finita.
3) Prendere cose utili. Approfittate del Natale per acquistare quello che serve e che bisognerebbe comprare comunque.
4) Non farsi traviare dalla moda e dalla pubblicita'. I prodotti piu' pubblicizzati e di moda non sono necessariamente i migliori e quelli con il miglior rapporto qualita' prezzo.
5) Confrontare i prezzi.
6) Non comprate tutto alla vigilia. Non aspettare l'ultimo momento per fare i regali. Si rischia di non trovare piu' varieta' di prodotti o di non avere il tempo per girare a sufficienza e scovare il negozio in cui potete risparmiare.
7) Saldi. Ricordarsi che dopo pochi giorni alcuni prodotti saranno scontati e regolarsi di conseguenza.
8) Chiedere lo sconto.
9) Approfittare delle offerte. Sono in tanti ad offrire in questo periodo prodotti a prezzi stracciati. Sono i cosiddetti prodotti "civetta". Vengono venduti beni addirittura sottocosto.
10) Valutate la qualita' dell'articolo non dal prezzo ma dalle sue caratteristiche. Ad esempio per i capi d'abbigliamento guardare l'etichetta che descrive la composizione del capo.
11) Documentarsi. Specie se sceglie di regalare un bene durevole (televisore, telecamera, telefonino), e' importante documentarsi sulle riviste specializzate o su internet.
12) Scegliere con cura il canale di vendita. Si puo' risparmiare scegliendo con cura il tipo di esercizio dove risulta piu' conveniente acquistare il prodotto che ci interessa. Le differenze di prezzo tra outlet, factory outlet, discount, grandi catene, internet, ipermercati, negozi tradizionali possono essere notevoli.

Tags:
natale shopping vademecumnatale shopping consigli
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure

DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.