A- A+
Costume
Nomi bambini: in Italia è boom di Francesco. Per le bimbe Sofia

Ancora fortissimamente Francesco per i maschi e Sofia per le femmine: sono questi i nomi preferiti dai neo genitori con cui registrano i figli in Italia. Lo dicono i dati contenuti nel rapporto Istat sulla natalita'. Sicuramente a livello nazionale si conferma il primato del nome Francesco, rafforzato nel corso degli ultimi due anni dopo l'elezione di Papa Bergoglio che ha scelto di chiamarsi cosi'. Un nome comunque "intramontabile" nell'Italia cattolica grazie al Francesco d'Assisi.

Per le bambine, Sofia, Giulia e Aurora - ai primi tre posti - si staccano decisamente da tutti gli altri nomi femminili. Nonostante ci siano circa 30mila nomi diversi per i maschi e altrettanti per le femmine (includendo sia i nomi semplici sia quelli composti), la distribuzione del numero di bambini secondo il nome rivela un'elevata concentrazione intorno ai primi 30 nomi in ordine di frequenza, che complessivamente coprono il 47% di tutti i nomi attribuiti ai bambini e il 40% di quelli delle bambine. E' interessante notare l'omogeneita' a livello nazionale nella diffusione dei nomi prevalenti, malgrado la scelta del nome sia in parte legata alla cultura, alla religione (nomi di santi, di patroni) e alle tradizioni radicate nei singoli ambiti territoriali. Ad esclusione di Bolzano e di quattro regioni, Francesco e' il primo nome scelto dai genitori di nati nel 2014, raggiunge il primato anche in Sicilia a scapito del nome Giuseppe, che e' stato per anni saldamente al primo posto. Alessandro mantiene il suo primato solo in Lombardia e nelle Marche, Lorenzo in Toscana, Leonardo in Val d'Aosta. Per quanto riguarda le bambine, Sofia, e' il nome piu' frequente in piu' della meta' delle regioni italiane (13) senza una particolare connotazione territoriale. Francesca mantiene il suo primato in altre tre regioni e Giulia in due. 

Sempre piu' bimbi cinesi con nomi italiani - Si chiamano di solito Adam, Rayan, Youssef, ma ormai anche Matteo, Leonardo o Davide: sono i bambini stranieri nati da genitori residenti nel nostro Paese. Per le bambine il primato spetta a Sara, seguita da Sofia, Aurora e Malak. A imporre il nome italiano ai bambini sono soprattutto i cinesi: i loro bambini iscritti in anagrafe per nascita si chiamano Matteo, Andrea, Kevin e Kimi, ma anche Alessio, Marco e Leo per i maschi mentre il nome più frequente scelto per le bambine è Emily, seguito da Sofia, Angela e Serena. Un comportamento opposto si riscontra per i genitori del Marocco, dell'India, della Tunisia e del Bangladesh, che raramente scelgono per i loro figli nomi non legati alle tradizioni del loro Paese d'origine.I genitori romeni e albanesi, infine, prediligono tanto nomi molto diffusi in Italia quanto nomi più tipici della comunità di appartenenza. Cosi è frequente che i bambini romeni si chiamino Matteo o Luca, ma anche David, Gabriel, o Alexandru e le bambine Sofia, Alessia, Giulia ma anche Alessia Maria, Maria o Sofia Maria. I bambini albanesi si chiamano in prevalenza Gabriel e Kevin ma sono molto diffusi anche Andrea e Matteo; per le bambine albanesi i nomi più diffusi sono Noemi, Aurora, Melissa e Emma. L'analisi per singola cittadinanza conferma una scarsa concentrazione nell?uso dei nomi, a differenza degli italiani. Fa eccezione a questa tendenza il caso della comunità marocchina, molto legata evidentemente alle tradizioni d?origine: quasi un bambino su quattro o una bambina su cinque nati nel 2014 hanno uno dei primi cinque nomi della graduatoria. 

 

Tags:
nomibambiniitaliafrancescosofia
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.