A- A+
Costume
Nutella parla in dialetto. Ecco i nuovi vasetti

I buongiorno non sono tutti uguali. Ecco perché Nutella ha deciso di parlare la lingua di tutti gli italiani, da Nord a Sud, proponendo una nuova versione dei suoi vasetti, caratterizzati dalle espressioni dialettali più famose d'Italia.

Con l'aiuto di alcuni esperti di dialettologia, sono state identificate 16 aree geografiche e da lì estrapolate 135 espressioni conosciute per la frequenza con cui sono utilizzate o per l’aura conferita loro dal cinema e dal mondo dello spettacolo.

Le etichette saranno disponibili a partire dal 12 ottobre 2015.

Nel caso in cui in negozio non si trovasse quello che si cerca, collegandosi al sito di Nutella o alla sua pagina Facebook si potrà scegliere tra le 135 espressioni dialettali disponibili quella preferita e ottenere un personalissimo barattolo virtuale da condividere sui social network con hashtag #nutelladialetti.

Tags:
nutelladialettobuongiorno
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.