A- A+
Costume
Olimpiadi 2016, i consigli del medico per gli atleti (e pure per chi fa sport)

Atletica, judo, ginnastica, nuoto e quest’anno, dopo più di un secolo, anche golf. Sono tantissimi gli sport e le discipline sportive in programma ai Giochi Olimpici di Rio 2016 al via venerdì 5 agosto. A rappresentare l’Italia saranno 307 atleti, 163 uomini e 144 donne, la più numerosa rappresentanza femminile di sempre.

Alcuni di loro si curano con l’omeopatia per piccoli traumi o infortuni che possono capitare in seguito a sforzi intensi, contatti fisici violenti o semplici disattenzioni. Lo spiega ad Affaritaliani Fabio Fanton, medico sportivo, osteopata, esperto in omeopatia, che dal 1992 accompagna gli atleti italiani alle Olimpiadi ed è parte dell’equipe medica a supporto della squadra italiana a Rio.

“In molti casi, tra le possibilità terapeutiche di cui avvalersi, si può ricorrere all’omeopatia, particolarmente utile in caso di traumi acuti (contusioni, ematomi, distorsioni articolari ecc.) e nelle lesioni da sovraccarico funzionale”, spiega il dott. Fanton. “Per gli atleti, poi, i medicinali omeopatici hanno il vantaggio di non contenere sostanze dopanti e di essere quindi particolarmente adatti a livello agonistico”.

 

Atletica leggera

E’ lo sport olimpico per eccellenza, che vedrà l’assegnazione di 47 medaglie d’oro. Tra le lesioni più comuni in quest’ambito troviamo le distorsioni alla caviglia: “ai miei pazienti consiglio Rhus toxicodendron 9 CH, 5 granuli ogni 3 ore, riducendo la frequenza di assunzione al miglioramento sintomatologico”, indica il dott. Fanton. “Andrà associato un tubo dose di Arnica montana 200 CH”.

 

Judo/Lotta/Taekwondo

Rappresentano un gruppo di sport dove sono privilegiate la flessibilità articolare, la stabilità, l’equilibrio e il rinforzo muscolare, e che a Rio vedranno l’assegnazione di 40 medaglie d’oro. Chi pratica sport di contatto spesso incorre in contusioni ed ematomi. “In questi casi è utile applicare Arnigel, gel a base di Tintura Madre (TM) di Arnica montana che aiuta ad alleviare rapidamente il dolore, previene la formazione degli ematomi e ne accelera il riassorbimento”, continua il dott. Fanton. “A chi presenta un trauma distorsivo a carico delle articolazioni suggerisco Arnica montana 9 CH, Bryonia 9 CH e Ledum palustre 9 CH, 5 granuli dei 3 medicinali ogni 2 ore, diradando la somministrazione in base al miglioramento. Localmente è utile applicare Arnigel”.

 

Sport di squadra: Beach volley, Basket, Calcio, Ginnastica artistica, Ginnastica ritmica, Hockey su prato, Pallamano, Pallavolo e Rugby

28 sono le medaglie d’oro in programma per questi sport di situazione, che rappresentano un adattamento del corpo a condizioni sempre variabili. Uno dei disturbi più frequenti è rappresentato dai crampi, contrazioni dolorose molto comuni quando l’organismo è sottoposto a un intenso sforzo muscolare. In questi casi sono indicati Arnica montana 9 CH, Cuprum metallicum 9 CH e Lacticum acidum 5 CH, 5 granuli di ognuno prima dell’attività sportiva e ogni ora dopo lo sforzo, fino al miglioramento.

 

Sport acquatici: Nuoto/Sincro/Pallanuoto/Tuffi

La pratica di queste discipline contribuisce a ridurre fattori di rischio cardiovascolare e favorisce la mobilità articolare in condizioni di ridotta gravità. A Rio 2016 le gare relative agli sport acquatici vedranno l’attribuzione di 46 medaglie d’oro. “Un disturbo molto comune in piscina è rappresentato dalle infiammazioni oculari ricorrenti. In genere consiglio Euphralia, un collirio omeopatico a base di Euphrasia officinalis 3DH e Chamomilla vulgaris 3DH, due sostanze attive utilizzate dalla farmacologia omeopatica per il trattamento delle irritazioni o infiammazioni degli occhi. Ne vanno instillate 1-2 gocce in ciascun occhio fino a 6 volte al giorno”.

 

Canoa/Kayak/Canottaggio

Saranno 30 gli ori attribuiti a queste discipline, che permettono a chi le pratica di ridurre l’insorgenza di patologie cardiovascolari e metaboliche. Spesso, la ripetitività di movimenti a carico degli arti superiori in sospensione può causare contratture dei muscoli del tronco posteriore. “In questi casi suggerisco Magnesia phosphorica 7 CH, 5 granuli mattino e sera, come prevenzione. Nel trattamento del dolore muscolare questo medicinale omeopatico va assunto all’insorgenza delle contratture”. Se, associate alle contratture, insorgono lombalgia e cervicalgia, sono indicati Arnica montana 9 CH, Rhus toxicodendron 9 CH e Ruta graveolens 9 CH, 5 granuli, 3 volte al giorno.

 

Golf

A Rio 2016 il golf si ripresenta ai Giochi Olimpici dopo più di un secolo; questa disciplina sportiva è stata presente alle Olimpiadi in due sole edizioni: Parigi 1900 e St. Louis 1904. Il golf è uno sport a bassa intensità di esercizio, che permette di coniugare benessere fisico e psichico, a qualsiasi età. “Chi pratica questa disciplina soffre spesso di sindromi articolari acute alla spalla, con dolore che si irradia al braccio. In questi casi suggerisco di assumere Arnica montana 9 CH insieme a Ferrum phosphoricum 7 CH, 5 granuli di entrambi 3 volte al giorno”, conclude il medico. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
olimpiadi 2016rio 2016olimpiadi riogiochi olimpiciolimpiadi di riorio2016
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.