A- A+
Costume
Torna lo storico "Pinguino al caffè". Grazie a Vergnano e Pepino Gelati

di @Andrea_Radic


Il gelato più imitato del mondo? Il Pinguino della gelateria Pepino, il primo ricoperto al cioccolato su stecco, brevettato nel 1939 a Torino, dall'idea avuta oramai 76 anni fa ad un gelataio torinese, Giuseppe Cavagnino.

Prodotto già all'epoca in diversi gusti (Crema, Gianduja, Menta, Nocciola e Violetta) oggi incontra un'altra eccellenza torinese, il caffè e si arricchisce del gusto Caffè Vergnano, prodotto con caffè pregiato 100% Arabica. L'intesa è nata tra Enrico Vergnano e Edoardo Cavagnino.
 
La storia del Pinguino comincia nel 1884 a Napoli, da dove Domenico Pepino, proprietario di una piccola gelateria, emigra a Torino per esportare un prodotto che all'epoca, in Piemonte, era quasi sconosciuto ma che convince in pochi anni i nuovi concittadini, Real Casa inclusa (non a caso l'azienda è stata insignita di quattro "stemmi reali" dei fornitori ufficiali della monarchia sabauda). Pepino tentò un'impresa impossibile a quei tempi: produrre un dolce gelato, considerato una stramberia, che però l'aristocrazia torinese apprezzò proprio in quanto novità, offrendola nei loro ricevimenti.

E nel 1939 viene finalmente brevettato (brevetto N. 58033) e commercializzato il primo gelato ricoperto su stecco al mondo: il Pinguino®. Da allora il gelato non è cambiato poi molto, esiste solo nella versione grande ricoperta, la più apprezzata ma mantiene ancora il suo fascino vintage nella confezione e nell'uso di materie prime genuine, come una volta.

Andare a prendere un gelato, anche solo pochi decenni fa, era un rito atteso e ricco di fascino, certo più di oggi e non c'è torinese che non ricordi le domeniche a passeggio in compagnia del Pinguino o le vetrine scintillanti della pasticceria di Piazza Carignano, Soldani e Ceronetti lo hanno nominato fra i propri scritti e Mussolini, pare, lo amasse a tal punto d farselo spedire a Roma. L'Avvocato invece preferiva il Pezzo Duro, un dessert di gelato purissimo e "duro" perché quasi privo di aria - altro simbolo della gelateria.

Oggi lo sviluppo del marketing sta coinvolgendo altre città italiane, come Milano e Londra, sia in locali selezionati che nell'ambito della GDO.

Tags:
pinguinocaffègelato
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.