A- A+
Costume
Social World Social Film Festival, la palma va a "The Bra" di Veit Helmer

Cala il sipario sulla 9a edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, diretto dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. La “Giuria di Qualità Lungometraggi”, presieduta dal regista statunitense Abel Ferrara ha scelto come miglior film “The bra” di Veit Helmer  (Germania). La “Giuria Giovani”, composta da giovani dai 21 ai 35 anni, ha scelto come miglior regia quella di Fulvio Risuleo per “Guarda In Alto”, miglior sceneggiatura quella di Daved Wilkins e Gavin Michale Booth per “Last Call”, miglior attore Joe Capalbio per “Lucania” di Gigi Roccati, miglior attrice Sarah Booth per “Last Call” di Gavin Michael Booth, miglior montaggio Annalisa Forgione per “Lucania” di Gigi Roccati, miglior colonna sonora Marco Antonio Davalos per “Mataindios” di Oscar Felice Sanchez Saldana e Robert Julca Motta.  

La “Giuria di Qualità Cortometraggi”, presieduta dal regista Fabio Grossi, ha scelto come miglior corto “Aleksia” di Loris Di Pasquale.  La “Giuria Ragazzi”, composta da ragazzi campani dai 13 ai 20 anni, ha scelto come miglior regia quella di Nicola Abbatangelo per “Beauty”, miglior sceneggiatura di Loris Di Pasquale per “Aleksia”, miglior attore Andrea Lattanzi per “Indimenticabile” di Gianluca Santoni, miglior attrice è Maria Aliev per “Aleksia”, miglior montaggio è quell odi Alejandro Balacieda per “Los Bastardos” di Martin Posse, miglior colonna sonora a Fabrizio Mancinelli e Alexandre Rudd per “Beuty” di Nicola Abbatangelo.     

La “Giuria Critica”, composta da membri della stampa, ha scelto come miglior documentario “In her shoes” di Maria Iovine. La “Giuria Doc”, formata da persone diversamente abili, ha decretato come miglior regia quella di Julia Pietrangeli per “Chiudi gli occhi e vola” e miglior sceneggiatura Luigi Barletta per “Il Toro Del Pallonetto”.     

Nella sezione “Focus” vincono il lungometraggio “La Sera Della Prima” di Loretta Cavallaro e il cortometraggio “Bellafronte” di Andrea Valentino e Rosario D’Angelo. Il Premio Rai Cinema Channel, che consiste nell’acquisto dei diritti pari a 3mila euro, va a “Indimenticabile” di Gianluca Santoni. Il Premio Speciale per “L’ambiente – Formaperta”va a “Lucania” di Gigi Roccati. Il concorso Vision – Virtual Reality è vinto da “Warsaw Rising” di Tomasz Dobosz, mentre il concorso Short Film - Mobile è vinto da “La fera” di Alicia Hayes.

Domani verrà decretata la vittoria della sezione Video Music, mentre “La città del cortometraggio” entro agosto e il vincitore verrà proiettato a Venezia nell’ambito della Mostra del Cinema, la “Smile” entro dicembre 2019 in un evento correlato al festival.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    penisolasorrentinapianovico equense
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.