A- A+
Costume
Turia Pitt, sfigurata dalle ustioni. "Ma sono la donna più fortunata"

Pesa 28 chili, lotta per sopravvivere. Ma è la miglior coach del mondo. Il caso

Lucia Annibali, la donna sfregiata con l'acido, è Il personaggio del 2013

E' sopravvissuta a un devastante incendio nel 2011, da cui ha riportato numerose cicatrici su viso e corpo: aveva il 65% di ustioni sulle superficie cutanea. Ma Turia Pitt, giovane australiana, non si è arresa. Anzi. E' diventata un vero e proprio modello di ispirazione e coraggio per altre donne.

La rivista femminile australiana ‘The Australian Women's Weekly' le ha dedicato una copertina, che ora si candida a diventare "copertina dell'anno". "Sono la ragazza più fortunata al mondo", dice il titolo. E lei, con le sue cicatrici, dimostra quanta forza si possa avere. "La fiducia in se stesse vale più della bellezza", dice. La rivista ha scelto Turia, "perché è semplicemente la donna più eccezionale che si possano incontrare".

Tags:
turia pittdonnecoraggiose
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.